Home News Mourinho criticato, giocatori in rivolta: quanti malumori

Mourinho criticato, giocatori in rivolta: quanti malumori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:20
CONDIVIDI

Josè Mourinho torna a far parlare di sé. Il manager del Tottenham avrebbe già procurato malumori all’interno dello spogliatoio degli Spurs

Josè Mourinho Milan
(Getty Images)

Il suo ritorno in Premier League aveva riacceso l’entusiasmo, ma ora José Mourinho torna a far parlare di sé in maniera alquanto negativa. Come svelato dal tabloid The Sun ci sarebbe stata una lite con il terzino inglese Rose: lo stesso giocatore prima ha svelato di avere problemi alla schiena ed era indisponibile, poi si è presentato all’allenamento per scendere in campo. Dopo l’esperienza negativa alla guida del Manchester United, si sono così ripresentati gli stessi problemi del passato che riguardano anche la metodologia di allenamento arcaica  con tattiche fuori dal tempo.

LEGGI ANCHE >>> Josè Mourinho in lutto a Natale, grave perdita per il tecnico: “Bisogna andare avanti”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mourinho criticato, i motivi della rivolta

Alla base del malcontento dei giocatori del Tottenham ci sarebbe così soprattutto una metodologia considerata molto differente rispetto al passato basata su lanci lunghi, sponde e schemi su fallo laterale. Poco spazio anche l’acquisto più costoso della storia degli Spurs, Ndombele: “Non è infortunato, ma non è nelle condizioni di giocare”, le dichiarazioni dello stesso manager portoghese. Con Eriksen verso l’addio all’Inter continuano ad esserci problemi per Mourinho, che dovrà dare un senso alla stagione in corso dopo la gestione Pochettino.

(Websource / archivio)