Home News Luciano Ligabue rivela il dolore più grande: “Ho perso tre figli”

Luciano Ligabue rivela il dolore più grande: “Ho perso tre figli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:36
CONDIVIDI

In un’intervista a cuore aperto Luciano Ligabue ha rivelato di aver perso tre figli, una tragedia immane, un dolore che lo accompagnerà per sempre.

LigabueSebbene si tratti di uno dei cantanti di maggiore successo del nostro Bel Paese, Luciano Ligabue è riuscito a tenere separata la sua vita privata da quella pubblica. Il cantante di Correggio al momento è sposato con Barbara Pozzo, madre di sua figlia Linda (10 anni).

Leggi anche ->Ligabue annuncia un concerto a Campovolo: data e info sui biglietti

In passato Luciano ha avuto un’altra relazione importante da cui è nato il suo primogenito Lenny (18 anni). Il rocker non è uno di quegli artisti che amano frequentare molte donne e rimanere single il più a lungo possibile, anzi è sempre stato una persona riservata il cui più grande sogno era quello di avere una grande famiglia.

Leggi anche –> Barbara Pozzo, chi è: vita privata, lavoro e curiosità sulla moglie di Ligabue

Luciano Ligabue, il più grande dolore della sua vita

Contento della sua attuale famiglia, del rapporto con Barbara e di quello con i suoi figli, Luciano Ligabue un paio di anni fa ha confidato il perché non gli sia stato possibile creare una famiglia numerosa. Il suo desiderio di avere tanti figli era vivo sin da quando era più giovane e con la prima compagna hanno cercato svariate volte di allargare la famiglia. Purtroppo, però, la donna ha subito due aborti spontanei.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il Liga ha sempre sofferto per quello che era successo ed il dolore per la perdita di quei due bambini non nati lo ha accompagna tutt’ora. A rinnovarlo è stato un terzo aborto, questa volta patito dall’attuale moglie Barbara. Linda era nata da poco, ed il papà di Luciano era appena scomparso a causa di un male incurabile.

Barbara era giunta senza problemi al 6 mese di gravidanza, ma un giorno si è sentita male e all’ospedale ha scoperto di aver perso il figlio. Parlando dei tre aborti, Ligabue ha detto: “Un lutto che non trova casa. Nessuno lo considera un vero lutto ed invece è un dolore che ti segna per sempre”.