Gian Luca Brambilla, chi è l’imprenditore: carriera e curiosità

Chi è l’imprenditore Gian Luca Brambilla, noto per le sue partecipazioni a molti talk show televisivi: carriera e curiosità, cosa fa.

Nato in Brianza, laureato in Economia e Commercio presso l’Università Bocconi di Milano, Gian Luca Brambilla è un noto imprenditore italiano, che negli ultimi anni si è fatto notare nel corso di diversi talk show televisivi.

Leggi anche –> Gianna Nannini: chi era il padre Danilo, imprenditore dolciario

Si occupa di Business Intelligence applicata ai processi di acquisto ed è grazie alle sue sortite televisive che si è guadagnato una certa fama di imprenditore indignato.

Leggi anche –> Christian Bracich, chi è: vita privata e carriera dell’imprenditore eroe della Repubblica

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carriera e curiosità su Gian Luca Brambilla

Già vicepresidente vicario della Confcommercio di Monza, da Rai a Mediaset, fino addirittura a Tv2000, Gian Luca Brambilla è spesso ospite dei salotti televisivi, in cui non manca di denunciare la scure del costo del lavoro che incombe sulle tante piccole e medie imprese della Lombardia. Ha affermato di aver votato Movimento 5 Stelle, ma non ha poi nascosto simpatie per Matteo Salvini. Dice di sé su Facebook: “Orgogliosamente Cattolico, felice padre di famiglia e marito, sono un imprenditore sognatore e ancora alla ricerca del Santo Gral! Piango ma non mollo mai”.

Ma l’imprenditore che “dice le cose come stanno”, come spesso viene definito, è stato al centro di polemiche per molte affermazioni politicamente scorrette. Di fatto, reclama il taglio dei vitalizi e se la prende con le politiche sull’immigrazione, ma a destare molto scalpore furono le sue parole davanti alle telecamere di Agorà su Rai3, nel settembre 2018: “I napoletani sono antropologicamente diversi, non vogliono fare il biglietto. I mezzi per loro devono essere gratis e fatiscenti, a Milano invece possono avere mezzi ultramoderni che si pagano”.