Home News Umberto Tozzi, gravissimo lutto per il cantautore

Umberto Tozzi, gravissimo lutto per il cantautore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:18
CONDIVIDI

Umberto Tozzi, gravissimo lutto per il cantautore. E’ stata trovata morta dai carabinieri la ex moglie del cantante e musicista. La donna era la madre di suo figlio Nicola Armando.

Umberto Tozzi Un grave lutto è quello che sta vivendo in queste ore il cantautore Umberto Tozzi. E’ stata infatti trovata morta da carabinieri la sua ex moglie e madre di suo figlio Nicola.

Leggi anche –> Umberto Tozzi, chi è: età, moglie e carriera del cantante di Gloria

Leggi anche –> Moglie Umberto Tozzi | Chi è Monica Michielotto | Foto, vita e carriera

Umberto Tozzi, gravissimo lutto per il cantautore e musicista: scomparsa la sua ex moglie e madre di suo figlio

Serafina Scialò, ex moglie di Umberto Tozzi, ha perso la vita a 63 anni. A dare per primo la notizia della tragica scomparsa è stato Il Messaggero Veneto. La donna è stata trovata dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Udine. Serafina era stata la moglie di Tozzi e dalla loro unione era nato il figlio, Nicola Armando. L’unione tra Serafina e Umberto Tozzi era stata una lunga storia d’amore tra gli anni ’70 e ’80. Gli anni dei più grandi successi di Tozzi, tra cui Gloria, Gente di mare e Si può dare di più. Il matrimonio tra i due era stato celebrato nel 1979. Nel 1984 era invece avvenuta la loro separazione. Dopo di ciò il cantante ha conosciuto la sua attuale moglie, ovvero Monica Michielotto. Dall’unione con quest’ultima sono nati gli altri due suoi figli, Gianluca e Natasha.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Di professione Serafina Scialò svolgeva quella di collaboratrice scolastica presso l’istituto Educandato Uccellis di Udine. Erano diversi giorni però che la donna si stava assentando dal proprio lavoro. Era infatti dalle recenti festività natalizie che la donna non era rientrata sul proprio posto di lavoro e non aveva comunicato nessuna informazione, rimanendo irreperibile. E’ stato per questo che i suoi colleghi hanno pensato preoccupati di dare l’allarme.

E’ stato allora nel corso della giornata di venerdì che i carabinieri, mossi dalla segnalazione dei colleghi di Serafina, hanno fatto irruzione nell’abitazione della donna, trovandola ormai priva di vita.
Umberto Tozzi