Domenica In, Veronica Pivetti in lacrime: “Il dramma della depressione”

Domenica In, Veronica Pivetti in lacrime: “Il dramma della depressione”. Ospite di Mara Venier, l’attrice ha raccontato a tutto il pubblico di un momento così delicato della propria vita.
Domenica In

Ospite a Domenica In, l’attrice, conduttrice e scrittrice Veronica Pivetti si è raccontata nel salotto di Mara Venier svelando alcune vicende molto private della propria vita. Tanto da non riuscire a trattenere le lacrime.

Leggi anche –> Veronica Pivetti omosessuale, la dura replica dell’attrice: è furiosa

Leggi anche –> Chi è Veronica Pivetti: età, vita privata e carriera dell’attrice e doppiatrice

Domenica In, Veronica Pivetti non trattiene le lacrime e parla della sua depressione

E’ stato senz’altro un pomeriggio ricco di grande emotività quello andato in onda oggi su Rai 1. Durante la consueta puntata domenicale del programma Domenica In infatti, è stata ospite di Mara Venier l’attrice e conduttrice, nonché anche doppiatrice e scrittrice, Veronica Pivetti. Quest’ultima si trovava in studio per presentare il suo ultimo libro, dal titolo Per sole donne. La 54enne ha raccontato alla conduttrice del programma che il tema trattato è quello della sessualità a 50 anni. Un’età che, a detta dell’attrice, rappresenta una sorta di “giro di boa”.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’intervista è poi andata avanti fino ad arrivare ad un momento in cui Veronica Pivetti non è riuscita più a trattenere le lacrime per la commozione che è stata davvero forte. In quel momento stava andando in onda un filmato nel quale venivano proiettate alcune fotografie della propria famiglia, della sua infanzia e anche della sorella Irene. Il momento che però maggiormente si è rivelato commuovente è stato quello in cui l’attrice ha deciso di parlare a tutto il pubblico di un periodo molto delicato della propria vita.

La Pivetti ha fatto riferimento al periodo di depressione trascorso e ha affermato, rivolgendosi a tutto il pubblico in sala e a casa, che non bisogna vergognarsi di una malattia di cui si è vittime. Ha ribadito inoltre quanto sia importante affidarsi alle cure dei medici e seguirle attentamente e come sia anche indispensabile l’aiuto della propria famiglia. Piena di commozione l’artista ha ammesso di essere riuscita ad uscirne ma ha sottolineato quanto il percorso sia stato lungo e faticoso.
Domenica In