Valentina, giovane ballerina, morta di meningite a soli 14 anni

Chi è Valentina, giovane ballerina di nazionalità inglese, morta di meningite a soli 14 anni durante una vacanza in Sardegna a Capodanno.

(Facebook)

Una ballerina della Royal Ballet School “in forma e in salute” è morta improvvisamente il giorno di Capodanno dopo aver contratto una rara forma di meningite in vacanza in Sardegna. La notizia viene diffusa solo adesso da The Daily Mail.

Leggi anche –> Allarme meningite | vaccinazioni di gruppo al Nord dopo due decessi

Valentina S., che è stata descritta come “una delle migliori della sua classe”, aveva detto ai suoi genitori che soffriva di mal di testa il giorno di Santo Stefano.

Leggi anche –> Meningite, nuovo caso a Reggio Calabria: morta una sedicenne

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La giovane ballerina Valentina morta di meningite: chi era

La ballerina di 14 anni di Crosby, nel Merseyside, è morta il 1 ° gennaio dopo aver combattuto la malattia in ospedale per tre giorni. Di chiare origini italiane, la ragazzina inglese è stata descritta come “estremamente gentile ed estremamente bella” da suo papà Alberto. Oltre a ballare, il padre ha affermato che Valentina era accademicamente “una delle migliori della sua classe” e aveva un buon gruppo di amici.

Sanna ha dichiarato: “Amava ed era amata moltissimo. Non avremmo potuto chiedere di più, la vita sarà molto diversa senza di lei”. La sua morte improvvisa è arrivata “completamente inaspettata”, ha aggiunto. La famiglia aveva viaggiato in Sardegna, da dove proviene, per il loro viaggio di Natale annuale prima che Valentina dicesse che non si sentiva bene. Il suo ultimo gesto d’amore è stato quello di donare gli organi.

allarme meningite