Home News Roma: Allarme Bomba a redazione di La Repubblica

Roma: Allarme Bomba a redazione di La Repubblica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:19
CONDIVIDI

Allarme Bomba alla redazione del quotidiano La Repubblica di Roma: evacuato edificio, cosa è successo, le ultime notizie dalla sede.

Evacuato l’edificio che ospita il quotidiano La Repubblica, a Roma. Sospese le pubblicazioni sul sito del quotidiano. Lo rivela la pagina Facebook, che scrive: “Il sito di Repubblica ha dovuto momentaneamente sospendere gli aggiornamenti a causa di un allarme bomba nella redazione di Roma. Il palazzo è stato evacuato. Vi terremo aggiornati”.

Leggi anche –> Pacco bomba | allarme al Viminale | “Potenzialmente mortale”

Leggi anche –> Spari vicino a Checkpoint Charlie hanno messo in allarme Berlino

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa sta succedendo a La Repubblica: allarme bomba a Roma

pacco bomba

Solidarietà e messaggi spontanei sono già arrivati a decine sulla pagina Facebook del quotidiano romano, ma c’è anche chi critica: “Allarme bomba ed avete il tempo di scrivere invece di pensare a ciò che sta succedendo… Mi fa pensare ciò!”. Critiche che in questo tipo di situazioni sarebbero da evitare. Il quotidiano è il secondo in Italia per diffusione totale e anche per quantità di lettori. Davanti solo il ‘Corriere della Sera’. Fondato nel 1976 da Eugenio Scalfari, è divenuto rapidamente un punto di riferimento per milioni di italiani.

Dopo che è stato lanciato l’allarme bomba alla redazione romana di La Repubblica, sono in corso le verifiche da parte delle autorità competenti. Non ci sono ulteriori aggiornamenti e la situazione è in fase di evoluzione costante. Ovviamente, grande la preoccupazione tra i presenti nell’edificio. Edoardo Buffoni, che con Michela Murgia conduce Tg Zero su Radio Capital, ha spiegato in un video che sarebbe arrivata una telefonata anonima che ha fatto scattare l’allarme. In circa mezz’ora, l’allarme è rientrato.

AGGIORNAMENTO: ALLARME BOMBA RIENTRATO

IL COMUNICATO DEL CDR

La sede centrale di Repubblica a Roma è stato evacuata per un allarme bomba, scattato dopo una telefonata al centralino del nostro quotidiano, fortunatamente rivelatosi infondato. I lettori sappiano che nessuna intimidazione cambierà di una virgola il nostro modo di fare informazione libera e indipendente.

Polizia spara ai rapinatori