Mohamed Barbri, chi è: età, carriera e vita privata del marito di Samira El Attar

Conosciamo meglio la storia di Mohamed Barbri: tutte le curiosità sul marito di Samira El Attar, arrestato a Madrid nelle ultime ore

Mohamed Barbri

Mohamed Barbri, marocchino di 40 anni, è il marito di Samira El Attar, scomparsa il 21 ottobre scorso. L’uomo è stato arrestato a Madrid dopo che era stato indagato per l’omicidio e occultamento di cadavere della moglie. Ad inizio gennaio aveva fatto perdere le sue tracce andando via dalla sua residenza di Stanghella. Nei suoi confronti era stato lanciato un mandato di arresto europeo richiesto dalla Procura della Repubblica di Rovigo sulla scorta delle evidenze investigative riferite dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Padova e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Este. L’uomo è stato identificato durante un controllo casuale nella capitale spagnola il 13 gennaio 2020. Mohamed è arrivato prima a Barcellona con un autobus partito da Milano per poi recarsi a Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Samira El Attar, chi è la donna scomparsa da Padova lo scorso 21 ottobre

Mohamed Barbri chi è: le curiosità

Attualmente il marocchino si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Spagnola in attesa dell’avvio delle procedure che lo riporteranno in Italia. L’uomo ha sempre sostenuto di essere innocente, di amare sua moglie e sua figlia. Le sue tracce si erano perse la mattina del primo gennaio, quando è allontanato in bicicletta alle sette del mattino non rispondendo più al cellulare. La bimba di quattro anni era rimasta con i nonni a Stanghella.

Mohamed Barbri