Home News Lorenzo De Lauretis chi è: età, carriera e vita privata del secchione

Lorenzo De Lauretis chi è: età, carriera e vita privata del secchione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:58
CONDIVIDI

Conosciamo meglio la storia di Lorenzo De Lauretis: tutte le curiosità sulla carriera e vita privata del protagonista di Pupa e il Secchione

Lorenzo De Lauretis chi è

Lorenzo De Lauretis nasce a l’Aquila il 31 marzo del 1991. E’ famoso per essere ufficialmente il ragazzo con il quoziente intellettivo più alto d’Italia (nel 2018). De Lauretis è socio del Mensa, nota associazione no profit di cui possono essere membri le persone che hanno raggiunto un punteggio di almeno 98 (Q.i). Fin da piccolo dimostra di essere molto sveglio appassionandosi al al mondo dell’informatica. Diplomatosi presso l’istituto ITI Amedeo D’Aosta, successivamente decide di iscriversi all’Università degli Studi dell’Aquila alla facoltà di Informatica: si laurea con punteggio 110 e Lode. Parte poi per l’Erasmus studiando all’Università di Malaga: dopo la laurea consegue il Master in Informatica presso l’Università dell’Aquila nel 2018. Lavora per sei anni nel settore della creazione di siti internet tramite il progetto IdealsForWeb. Poi si aggiudica una prestigiosa borsa di ricerca per il progetto CHOReVOLUTION. In tv partecipa a Ciao Darwin condotto dal duo Paolo Bonolis e Luca Laurenti esponente della squadra delle “Cime” capitanata da Umberto Broccoli. Ora è uno dei protagonisti in La Pupa e il Secchione 2020.

LEGGI ANCHE >>> Stasera in tv – La Pupa e il Secchione: anticipazioni di oggi 14 gennaio

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lorenzo De Lauretis chi è: vita privata

Della sua sfera personale si conosce ben poco. Sul suo profilo Instagram non ci sono particolari dettagli. Ama molto i film di Checco Zalone, il suo cantante preferito è Fabrizio Moro. Sul suo profilo Instagram vanta circa 3mila follower.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ci vediamo stasera, ore 21.15, canale 5! @ciaodarwinreal #ciaodarwin #teamcime

Un post condiviso da Lorenzo de Lauretis (@lorenzo.delauretis) in data: