Chef Morelli, spaventoso incidente sugli sci: quali sono le sue condizioni

Il noto chef Morelli è stato vittima di uno spaventoso incidente sugli sci: operato d’urgenza, adesso si trova in rianimazione.

In questi giorni lo Chef Giancarlo Morelli, vero e proprio enfant profige della cucina italiana, si trovava in Val Badia per una settimana bianca. L’allievo di Bernard Loiseau e Alain Ducasse, diventato pluri premiato già nei primi anni di carriera, si stava godendo la magia del paesaggio montano innevato e ieri ha deciso di fare una discesa sugli sci. L’attività sportiva, però, è stata interrotta da un brutto incidente, a causa del quale lo chef è stato portato all’ospedale di Bolzano sull’eliambulanza.

Leggi anche ->Bolzano: un’altra bambina muore in un incidente di montagna

I medici hanno riscontrato delle fratture multiple in più parti del corpo ed hanno ritenuto necessario operarlo d’urgenza. L’Intervento è durato 6 ore e si è concluso senza complicazioni. Adesso lo chef si trova ricoverato all’ospedale di Bolzano nel reparto di rianimazione. Sull’accaduto, per ragioni ovvie, non si è potuto esprimere  personalmente e si spera lo faccia nei prossimi giorni.

Leggi anche ->Tragedia ad alta quota: sciatore muore dopo un violento scontro

Chef Morelli in rianimazione: quali sono le sue condizioni

Al momento non si sa con esattezza quali siano le condizioni dello chef, ma lo stesso Morelli ha chiesto di scrivere delle parole di rassicurazione sulla propria pagina Instagram per non fare preoccupare troppo i suoi fan: “Giancarlo ci chiede di rassicurare tutti i suoi amici che nonostante l’incidente sugli sci, è un po’ spezzettato ma sta bene e in rapida ripresa. Abbiate pazienza ancora qualche giorno perché non può scrivere ne rispondere al telefono. Un caro abbraccio a tutti e vi terremo informati sulla sua pronta guarigione”. Insomma sembra che nonostante lo spavento lo chef stia recuperando e sia in via di guarigione, pronto a tornare al più presto ai fornelli.