Donna prende la pillola anticoncezionale e finisce in terapia intensiva

Una donna ha rischiato seriamente di morire dopo aver preso una pillola anticoncezionale, portata in ospedale le hanno trovato coaguli di sangue nei polmoni.

Lauren Dyer, ragazza di 33 anni di Tamworth, Staffordshire, ha rischiato di morire dopo aver assunto una pillola anticoncezionale. La giovane era solita utilizzare il contraccettivo e come ogni giorno ha preso la compressa giornaliera, solo che a differenza delle altre volte, poco dopo ha cominciato ad avere il respiro affannato e a non riuscire nemmeno a parlare. Non è passato molto prima che fosse svenuta ed il compagno l’ha dovuta portare d’urgenza in ospedale.

Leggi anche ->Malore online, gamer 17enne salvato dall’avversario a 5000 km di distanza

I medici hanno trovato nei suoi polmoni dei coaguli di sangue, uno dei quali ostruiva totalmente la vita respiratoria principale del polmone destro. Per fortuna Lauren è stata portata in ospedale in tempo ed ora è in fase di ripresa. Lo specialista che si è occupato di analizzare la sua situazione ha confermato che i coaguli di sangue nei polmoni erano stati causati dall’assunzione della pillola contraccettiva.

Leggi anche ->Malore davanti a una discoteca: Marika Astorelli morta a 25 anni

Lauren Dyer lancia un appello alle altre donne: “Non prendere la pillola, io stavo morendo”

Nel raccontare la propria disavventura al ‘Mirror‘, Lauren spiega: “Non ho avuto alcun segno premonitore, sono solo svenuta. Solitamente i coaguli di sangue partono dalle gambe, le senti deboli e fanno male in questo modo la cura può essere fatta prima che giungano al cuore o al cervello. La mia invece è cominciata dall’area pelvica ed il coagulo è passato dal cuore”. Dopo l’episodio Lauren è stata ricovera in ospedale per diversi giorni e per un paio ha avuto il battito accelerato ed altri disturbi.

Uscita miracolosamente da questa situazione, la ragazza lancia un appello: “Voglio dire alle altre donne che utilizzano la pillola contraccettiva per non rimanere incinta, per favore andare dal vostro medico e parlate delle altre opzioni che possono esserci per voi; specialmente se la state utilizzando da anni”. Lauren conclude l’appello aggiungendo: “La pillola accresce il rischio di coaguli di sangue, il motivo per cui io sono finita in ospedale”.