Dieta Dinner Cancelling | come Fiorello ha perso peso in poco tempo

Grazie alla Dieta Dinner Cancelling, Fiorello è riuscito a dimagrire nel giro di qualche settimana. Ne parla lui stesso a ‘Chi’, come funziona.

Dieta Dinner Cancelling
Dieta Dinner Cancelling FOTO viagginews

Questa è la Dieta Dinner Cancelling, grazie alla quale Fiorello è riuscito a dimagrire nel giro di poche settimane. A parlarne è proprio lo showman siciliano nel corso di una intervista rilasciata a ‘Chi’. Al settimanale diretto da Alfonso Signorini, il 59enne di Catania svela di avere avuto effetti positivi ed immediati.

LEGGI ANCHE –> Fiorello, la confessione choc sulla droga: “Non ce la facevo più”

Cosa che abbiamo potuto ammirare in ‘Viva Rai Play’, il suo apprezzatissimo show. La Dieta Dinner Cancelling proviene dalla Germania e ha un aspetto dal quale non si può prescindere. Ovvero la colazione: non deve mai mancare e bisogna che sia abbondante. L’ideatore di questo regime alimentare è il nutrizionista Dieter Grabbe. ‘Dinner Cancelling’ vuol dire letteralmente ‘Niente Cena’.

LEGGI ANCHE –> Dieta detox dopo le feste: come smaltire i chili presi nelle vacanze

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dieta Dinner Cancelling, come funziona

Grazie a piccoli momenti di digiuno selettivo, l’organismo risulterà del tutto depurato e libero dalle sostanze e dalle tossine in eccesso. A trarne beneficio sarebbe poi anche il sistema immunitario. Si tratta sostanzialmente di mangiare in maniera equilibrata fino a merenda, a partire dalla colazione e continuando con spuntino e pranzo. Alla sera sono poi ammessi solo liquidi non zuccherati. Il divieto di cibo scatta alle ore 17:00 e fino al mattino successivo, il dottor Grabbe intende sopperire a questa imposizione con bevande depurative come thè e liquidi senza zuccheri e ricchi di vitamine e di sali minerali, oltre che di acqua.

LEGGI ANCHE –> Susanna Biondo, chi è la moglie di Fiorello: età, vita privata, foto, lavoro

Ovviamente serve sempre per prima cosa il consulto di uno specialista

Questo perché a metà pomeriggio il metabolismo sembra andare incontro ad un rallentamento che di conseguenza fa frenare anche i processi digestivi. Per il mantenimento poi il consiglio per conservare i circa 4 chili persi nel corso delle due-tre settimane precedenti è uno solo. Quello cioè di saltare vita natural durante la cena per almeno tre volte a settimana. Ma per ottenere un buon bilanciamento dei pasti ed un piano ottimale della Dinner Cancelling, il consiglio da seguire è quello di rivolgersi sempre prima ad un dietologo o ad un nutrizionista. Oltre a quello di consumare almeno 2 litri di acqua al giorno e di fare anche un pò di sana attività fisica regolarmente.