Bimbo esce dalla finestra al 5° piano e cammina sul cornicione – VIDEO

Il bambino è uscito dalla finestra di un appartamento al quinto piano a Tenerife e si è messo a camminare sul cornicione, sospeso nel vuoto, come nulla fosse: vedere per credere. 

La scena è di quelle che mettono i brividi e fanno venire le vertigini solo a guardarle. Siamo in un condominio di Tenerife, e precisamente in un appartamento al 5° piano dove n bambino ha pensato bene di uscire alla finestra e mettersi a camminare avanti e indietro sul cornicione, sospeso nel vuoto, come nulla fosse.

La performance del piccolo è stata ripresa da una telecamera amatoriale e le riprese della sua camminata in alta quota sono immancabilmente diventate virali sul web, suscitando grande curiosità e incredulità… e un pizzico di terrore quando il bambino sembra inciampare e perdere l’equilibrio vicino alla finestra…

Leggi anche –> Yoga, ragazza si esercita sulla ringhiera e cade: fratture gravi a 110 ossa

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La passeggiata del lattante sul cornicione

Non è dato sapere chi abbia girato il video, ma lo stesso è stato pubblicato sulla pagina Facebook di I Love Tenerife, dove il relativo post è stato condiviso più di 14.000 volte. Una didascalia a corredo del filmato recita: “OMG! Questo bambino è riuscito a uscire da questa finestra dell’edificio mentre i genitori stavano facendo la doccia. A quanto pare è successo durante il fine settimana in una proprietà a Playa Paraiso, Tenerife!”.

Migliaia di persone hanno commentato il post, e molti hanno criticato i genitori per aver permesso che ciò accadesse. “Se fossi in vacanza con un bambino in un appartamento non lasceresti sicuramente un genitore a guardare mentre l’altro fa la doccia???” ha domandato un utente. Mentre un altro ha aggiunto: “Hanno sicuramente voltato le spalle per 2 minuti. Ma in un appartamento mentre si fa la doccia sicuramente si sta più sicuri con porte e finestre chiuse, per via dell’ovvio pericolo aggiunto”. Ma c’è anche chi invita a non esprimere giudizio troppo frettolosi: “Non sappiamo cosa stessero facendo i genitori in quel momento e può anche darsi che avevano chiuso tutto”.

EDS