Home News Sport Ibrahimovic al Milan: ovazione al suo ingresso in campo

Ibrahimovic al Milan: ovazione al suo ingresso in campo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27
CONDIVIDI

Zlatan Ibrahimovic al Milan: ovazione al suo ingresso in campo a San Siro, dopo 2794 giorni di assenza dal terreno di gioco milanese.

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Dopo 2794 giorni Zlatan Ibrahimovic torna a giocare in Serie A: al 55esimo entra in campo contro la Sampdoria. Doppio cambio per il Milan. Fuori Piatek e Bonaventura, entrano Ibra e Leao, un grande ritorno e una scommessa per il futuro.

Leggi anche –> Ibrahimovic-Milan: ufficiale! I dettagli del contratto

Leggi anche –> Helena Seger, chi è: vita privata e carriera della compagna di Ibrahimovic

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La prima partita di Ibrahimovic dopo il ritorno al Milan

(Marco Luzzani/Getty Images)

Dopo sette minuti in campo, Ibrahimovic si fa già vedere con un colpo di testa, che però è centrale e facile preda di Audero. Successivamente, lo svedese classe 1981 – che ha firmato per sei mesi con possibile rinnovo – ci prova con un paio di cross morbidi in area. Il più pericoloso innesca Leao, che però si fa ancora parare da un ottimo Audero.

L’ingresso in campo di Zlatan Ibrahimovic è stato salutato da una vera e propria ovazione da parte del pubblico di San Siro. Già in rossonero dal 2010 al 2012, Ibra fu il protagonista assoluto di quello che è stato l’ultimo scudetto vinto dalla squadra milanese nel 2010/2011. I suoi numeri in carriera lo hanno reso senza dubbio uno dei migliori attaccanti degli ultimi vent’anni di storia del calcio mondiale.