Silvan, chi è il mago più amato: età, carriera e vita privata dell’illusionista

Conosciamo meglio la storia del mago Silvan: tutte le curiosità sulla carriera e vita privata dell’illusionista italiano

Mago Silvan chi è

Aldo Savoldello, in arte Silvan, nasce a Venezia il 18 maggio 1937. Inizia ad appassionarsi fin da subito al mondo della prestidigitazione. All’età di 7 anni presenta i suoi primi spettacoli presso l’oratorio Don Bosco della sua città con il nome di Saghibù.

LEGGI ANCHE >>> Chi è Raul Cremona: età, vita privata e carriera del mago e comico

Poi all’età di 20 anni passa al professionismo dopo essere stato battezzato con il nome d’arte Sylvan durante la trasmissione di Enzo Tortora Primo Applauso. Si esibisce nei teatri più importanti del mondo con il mago Silvan che entra a far parte della RAI negli anni sessanta eseguendo una serie di giochi di prestigio con le carte da gioco. La sigla iniziale di Scala reale (1966) gli dà una  grande popolarità. Dal 1973 al 1980 conduce il programma Sim Salabim, contenitore televisivo del sabato sera con la presenza di ospiti internazionali (Marcello Mastroianni, Pippo Baudo, Milva, Patty Pravo, Franco Franchi), in cui Silvan era conduttore; il programma fu riproposto più volte con Astromagic e durante gli anni ottanta e novanta con Supermagic, sempre in prima serata. Nel 1979 conduce un altro programma di successo: 26 puntate di Buonasera con… Silvan. Nel 1998 come autore con Marco Zavattini condusse Sanremo Magica con Anna Falchi.

LEGGI ANCHE >>> Mago Forest, chi è: età, carriera e vita privata del comico italiano

Come attore partecipa ai film Modesty Blaise – La bellissima che uccide (1966), L’oro di Londra (1968) e L’inchiesta (1986), Uno, anzi due (2015) di Francesco Pavolini. In televisione, è inoltre apparso nell’episodio Il mago della serie TV Matlock. Numerosi sono i riconoscimenti ricevuti da Silvan quale protagonista dello spettacolo. Come David Copperfield e Lance Burton, è stato eletto per ben due volte, nel 1990 e nel 1999, Magician of the Year. È stato anche il primo italiano ad aggiudicarsi del Merlin Award, vinto per due volte nel 1998 e 2011.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ha ricevuto inoltre a Parigi l’arar speciale “Oscar Mondial de la Presentation” durante il Congresso Mondiale della Federazione Internazionale Società Magiche; sempre a Parigi, nel 1990, il “Premio Lumière”; a New York prima il “Louis Award” del 1994. La Society of American Magician ha inserito Silvan nella sua Hall of Fame, della quale fanno parte soltanto duecento illusionisti.

Silvan ha scritto 13 libri con numerose pubblicazioni su illusionismo e magia e di 13 “scatole magiche” per Clementoni, Arnoldo Mondadori Editore, Editrice Giochi. È anche socio benemerito del CICAP, il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze.

Chi è il mago Silvan: vita privata

Sposato con Irene Ethel Mansfield, di origini inglesi. Dalla loro relazione sono nati due figli. La famiglia Savoldello vive a Roma. Non ha profili social.

Mago Silvan chi è