Home News Carinola, choc in ospizio: incendio provoca 2 morti

Carinola, choc in ospizio: incendio provoca 2 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00
CONDIVIDI

Incendio choc questo pomeriggio a Carinola, in provincia di Caserta: ospizio in fiamme provoca 2 morti, ambulanze e pompieri sul posto.

Un dramma si è consumato nel primo pomeriggio di oggi a Carinola, provincia di Caserta. Un incendio, intorno alle 14.00, sarebbe divampato in una struttura che ospita anziani. Sul posto ambulanze e vigili del fuoco.

Leggi anche –> Bologna, anziani torturati nella casa di riposo: 4 arresti

Il bilancio dell’incendio divampato nell’ospizio di Carinola, provincia di Caserta, è molto grave. Si parla infatti di 2 anziani morti.

Leggi anche –> Milano, gatto Lampo salvato dall’incendio e rianimato – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa è accaduto nell’ospizio di Carinola: cosa sappiamo

Oltre alle due vittime, sono molte le persone soccorse: quattro sono state portate in salvo dai vigili del fuoco; molte altre – con l’aiuto degli operatori – erano già riuscite ad allontanarsi dalla struttura in fiamme. Stando alle prime informazioni, sembra che i Vigili del fuoco, per entrare nella struttura, si siano calati da una finestra. Non è ancora chiara la causa dell’incendio: forse un corto circuito, ma probabile anche un guasto all’impianto di riscaldamento.

Sul luogo della tragedia, sono giunte tre squadre provenienti dal comando di Caserta e dai distaccamenti di Teano e Mondragone. A quanto pare, le fiamme si sarebbero propagate rapidamente da un locale adibito a lavanderia. La struttura coinvolta dal tragico incendio si trova su Corso Umberto, strada centrale della cittadina in provincia di Caserta. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, anche diverse ambulanze e auto mediche e i militari dell’Arma dei Carabinieri della locale caserma.