Incidente L’Aquila | Sara uccisa da un ubriaco a soli 20 anni | FOTO

Un grave incidente a L’Aquila innescato da un immigrato ubriaco al volante ha portato alla morte della giovanissima e sfortunata Sara, 20 anni.

incidente l'aquila
Incidente L’Aquila Sara Sforza la giovane vittima FOTO viagginews

Un grave incidente ha avuto luogo presso L’Aquila. E purtroppo si registra una vittima di età molto giovane. Si tratta di una ragazza di appena 20 anni, Sara Sforza.

LEGGI ANCHE –> Incidente stradale: morto politico locale, lutto a Catanzaro

Originaria di Aielli, in provincia del capoluogo abruzzese, la vittima è rimasta coinvolta in un tamponamento avvenuto nel pomeriggio di ieri. L’incidente nel territorio de L’Aquila compreso tra Aielli e Celano, lungo la Strada Tiburtina Valeria, ha avuto luogo poco dopo le ore 17:00. Tutto sarebbe stato originato dalla condotta illecita di un immigrato marocchino di 26 anni. Questi, a bordo della sua auto, avrebbe scatenato il sinistro mortale nel corso del quale Sara e morta ed altre due persone sono rimaste ferite. I superstiti si trovano al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano e le loro condizioni non sembrano destare particolari preoccupazioni.

LEGGI ANCHE –> Antonio Malandrino, chi era il giovanissimo calciatore morto in un incidente

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Incidente L’Aquila, il marocchino responsabile dello schianto era ubriaco

Ma Sara purtroppo non c’è più, e ciò che fa aumentare la rabbia è il fatto che il marocchino responsabile di questo tragico episodio sarebbe risultato positivo ai rilevamenti dell’alcoltest. Il magrebino avrebbe urtato con il suo veicolo un’auto, finendo la sua folle corsa a bordo di un’altra vettura dove viaggiava Sara assieme ad un’altra persona. Quest’ultime sono rimaste incastrate tra le lamiere. Ma la 20enne non è riuscita a sopravvivere. Nessuna conseguenza seria invece per il cittadino marocchino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con delle ambulanze del 118 ed i carabinieri. Mentre i primi hanno prestato le necessarie manovre di soccorso urgente e hanno ripulito la carreggiata dai detriti, i militari dell’Arma hanno svolto invece i rilievi del caso.

LEGGI ANCHE –> Pietro Genovese: “Sconvolto e devastato per Gaia e Camilla”

incidente l'aquila
Incidente L’Aquila Sara Sforza la giovane vittima FOTO viagginews