Bambino salvato | scivola da seggiovia | preso al volo da sconosciuti

In Trentino un bambino salvato dopo essere scivolato da una seggiovia alla fine deve ringraziare tre sconosciuti grazie ai quali è sopravvissuto in maniera rocambolesca.

bambino salvato
Sulla seggiovia un bambino salvato al volo dopo essere scivolato FOTO viagginews

Un bambino salvato come solo nei film è riuscito a sopravvivere sulle nevi del Trentino-Alto Adige. Il piccolo ha soli 6 anni e stava per precipitare da una seggiovia lungo un percorso della pista Montagnola di Brentonico, tra il Garda ed Ala.

LEGGI ANCHE –> Bambino salva papà | a 3 anni monta sul suo giocattolo e va nel traffico

Con lui si trovavano due adulti, all’interno di una normale postazione da quattro posti. Già dopo qualche minuto dall’avvio del tragitto, il bimbo ha cominciato a scivolare, con la seggiovia che subito si trovava ad una considerevole altezza, di almeno 10 metri di distanza dal suolo. Per fortuna uno dei due adulti che era con lui è riuscito a prendere il bambino salvato così al volo. Lo ha tenuto per il bavero della giacca. Per fortuna l’indumento non si è sfilato ed è riuscito a fare da presa attorno al piccolo corpo, che altrimenti si sarebbe schiantato a terra. L’eroe è un medico romano che da molto tempo però vive ed esercita nel comune di Castagnole, in provincia di Treviso.

LEGGI ANCHE –> Livorno, bambino salva la vita ad un turista che stava per annegare

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bambino salvato, prima un medico e poi due maestri di sci gli evitano guai peggiori

Alcuni testimoni hanno visto il bambino urlare in preda alla paura, come è comprensibile che accadesse. E l’uomo che lo teneva al volo non avrebbe resistito a lungo. Per fortuna però la seggiovia ha raggiunto un punto in cui sopraeleva una pista da sci di 6 metri, con una altezza che consentiva una migliore gestione della situazione. In tal modo due maestri di sci che passavano proprio in quel momento hanno subito capito cosa stesse avvenendo. Sono stati loro quindi a prendere al volo il bambino, dopo essersi portati in linea retta sotto al sedile. Per il piccolo c’è stata comunque una frattura ad una gamba. Ben poca cosa però rispetto a quanto di peggio sarebbe potuto accadere. Alla fine è scattato il ricovero per il bimbo, portato in ospedale grazie all’ausilio di una eliambulanza.

Pista da sci (GettyImages)