Nicolò Duchini, chi è il concorrente di MasterChef: età, lavoro e vita privata

Nicolò Duchini, chi è il ragazzo di Montepulciano nuovo concorrente a Master Chef. Ecco che cosa ha raccontato del suo amore per la cucina.

Nicolò Duchini, 29 anni, è un ragazzo di Montepulciano, in provincia di Siena. Il suo amore per la cucina è nato da piccolo, e poi tornato come colpo di fiamma più recentemente. Ecco che cosa ha raccontato Nicolò della sua vita.

Potrebbe interessarti anche –> Stasera in tv, Masterchef: anticipazioni e ospiti del 2 gennaio

Nicolò Duchini: biografia e amore per la cucina

Nicolò Duchini, 29 anni, è un ragazzo di Montepulciano, in provincia di Siena. Si occupa di social media e comunicazione, ma l’amore per la cucina è scoppiato quando Nicolò era piccolo. Racconta: “La mia cucina è nata per spirito di emulazione: mio padre è un cuoco e così, con mio fratello, andavo spesso a trovarlo a lavoro e lo guardavo lavorare. Quando tornavo a casa “giocavo” a cucinare e la passione è cresciuta pian piano”. Nicolò, più grande, si è poi trasferito a studiare fuori casa e ha perso quella passione che lo caratterizzava fin da piccolo. Durante il periodo universitario, in compagnia degli amici, ha avuto modo di esplorare un tipo di cucina più sofisticata e gourmet. Adesso Nicolò è tornato a vivere a Montepulciano con suo papà, ma sogna di trasferirsi presto con la sua fidanzata.

L’amore per la cucina

Nicolò parla della cucina come di un amore lungo di vita, tornato recentemente a stravolgere la sua quotidianità proprio come un ritorno di fiamma. Spiega: “Master Chef per me rappresenta un modo di cambiare vita: negli ultimi tempi ho imboccato una strada lavorativa accantonando la passione per la cucina, ma poi è rispuntata prepotente, un po’ come quegli amori che finiscono ma senza che sia finita davvero. A 30 anni è bene trovare una strada e prendersi delle responsabilità: voglio provare a unire la mia passione per la cucina al mio lavoro attuale, e Master Chef potrebbe essere il modo per farlo in maniera vincente. Questo ritorno di fiamma è stato fortissimo, di quelli che ti fanno fare pazzie: per questo mi sono iscritto! Quando poi ho ottenuto il grembiule l’emozione è stata indescrivibile: arrivato a quel punto non capivo nemmeno dove fossi, è stata un’esperienza mistica, quasi magica”. Nonostante l’apparenza calma e innocua, Nicolò assicura di essere una persona molto competitiva.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!