Iginio Massari, chi è: età, carriera e curiosità sul noto pasticcere

Divenuto noto al grande pubblico per la sua partecipazione saltuaria a Masterchef, Iginio Massari è uno dei pasticceri più rinomati d’Italia.

Ogni qualvolta i concorrenti di Masterchef si trovano dinnanzi a lui tremano. Iginio Massari è diventato nel corso di questi ultimi anni il terrore dei concorrenti di Masterchef che ambiscono a diventare dei pasticceri. Dotato di qualità riconosciute in tutto il mondo, Massari è infatti uno dei migliori pasticceri italiani e, secondo il Gambero Rosso, il migliore dello scorso anno.

Leggi anche ->Un dolce dedicato all’Amazzonia dal pasticcere Iginio Massari

Da anni al vertice della propria professione, il pasticcere lombardo non si è mai adagiato sugli allori, anzi ha cercato sempre di creare nuove ricette e di migliorare la propria tecnica. Lavoratore instancabile è sorretto da una passione inestinguibile per la cucina e per i dolci dei quali è un fine creatore, ma soprattutto un amante appassionato. Scopriamo dunque qualcosa in più sul personaggio televisivo.

Leggi anche ->Stasera in tv, Masterchef: anticipazioni e ospiti del 2 gennaio

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Iginio Massari, chi è il miglior pasticcere d’Italia

Nato a Brescia il 29 agosto 1942, Iginio Massari comincia sin da bambino ad interessarsi alla cucina. Merito soprattutto dei genitori, una cuoca ed un direttore di una mensa, che lo introducono in questo mondo. Dopo aver lavorato in un panificio del capoluogo lombardo, a 16 anni si trasferisce in Svizzera per imparare nuove tecniche. Qui viene seguito dal maestro Claude Gerber ed impara i segreti della cioccolateria e della pasticceria. Dopo 4 anni decide di tornare in Italia.

Vittima di un incidente, rimane immobile per qualche periodo, ma quando si riprende comincia una vera e propria ascesa professionale. Prima viene assunto come responsabile per l’innovazione e la qualità della Bauli, quindi passa per un periodo alla Star. Nel 1971 si mette in proprio ed insieme alla moglie apre la pasticceria ‘Veneto‘. Il Gambero Rosso la premia con il primo posto per 5 anni di seguito dal 2011 al 2016 (e ancora nel 2019).

Dal 1997 al 2015 è stato il coach della squadra pasticceri italiani in occasione della Coppa del Mondo di pasticceria. Nella sua infinita carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti ed anche l’onorificenza come Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Dal 2012 è una presenza fissa anche nella tv nostrana. Oltre alle partecipazioni come ospite a Masterchef, gli sono stati affidati vari programmi: Il più grande pasticcere (2014-2015), A lezione da Iginio Massari (2016), Natale con Iginio Massari (2016) e The Sweetman (2018).

Gestione cookie