Donna uccisa | massacrata a Capodanno col nuovo compagno

La polizia ha già fermato una persona nell’ambito del caso di una donna uccisa con il suo nuovo fidanzato. Il racconto a tinte forti dei vicini di casa.

donna uccisa
Helen Almey la donna uccisa con il nuovo compagno in casa FOTO viagginews

Una donna uccisa assieme al suo nuovo compagno a Capodanno. È quanto di terribile capitato alla 39enne Helen Almey, assassinata in casa assieme al partner che frequentava da poco e del quale non sono state diffuse le generalità.

LEGGI ANCHE –> Sposi uccisi | il padre di lei ammazza la figlia ed il genero

Il duplice omicidio è avvenuto tra il 31 dicembre 2019 ed il 1° gennaio 2020, con i corpi delle due vittime scoperti verso le 04:00 del mattino a Duffield, piccola località dell’Inghilterra che sorge a breve distanza da Derby. La polizia ha già posto in stato di fermo un uomo. Si tratta dell’ex marito della donna uccisa, anche lui di 30 anni, attualmente detenuto in carcere. Le forze dell’ordine hanno confermato la cosa, aggiungendo che non è in cerca di altri sospetti. A lanciare l’allarme era stato un vicino di casa di Helen, il quale aveva telefonato ai poliziotti alle 03:00 del mattino dopo avere sentito in maniera distinta delle urla e degli spari.

LEGGI ANCHE –> Bambino ucciso | il fratello di Essobti: “Giuseppe rantolava sanguinante”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Donna uccisa, il racconto di alcuni testimoni

Il testimone riferisce anche di avere udito la frase “Sono morti! Sono morti! Che cos’hai fatto?”. L’ex marito si chiama Rhys Hancock ed è il padre dei suoi tre figli, di rispettivamente 4, 7 e 9 anni. La coppia si era separata di recente, con Helen che era tornata ad utilizzare il proprio cognome da nubile. Durante l’efferato duplice omicidio i piccoli non erano in casa. Un altro vicino sostiene che il fatto di avere lasciato il marito aveva fatto molto bene a Helen. “Era adorabile. Quel matrimonio le aveva portato tanta tristezza, poi negli scorsi mesi ha avuto la forza di voltare pagina”.

LEGGI ANCHE –> Madre uccide figlia | subito dopo confessa in chat con un giornalista FOTO

Da sei mesi Helen aveva intrapreso una nuova relazione

Risulta che la donna uccisa avesse intrapreso una nuova relazione a partire dall’inizio dell’estate 2019. Lei era una insegnante part-time e l’incontro con il nuovo partner sarebbe avvenuto all’interno di un circolo sportivo frequentato da entrambi. Un portavoce della polizia ha confermato la chiamata di emergenza alle 04:11 del mattino. “Appena accorsi sulla scena abbiamo rinvenuto un uomo ed una donna uccisi in una abitazione di Duffield. Risulta fermato un individuo di 39 anni, fortemente sospettato di avere compiuto il fatto.

Gestione cookie