Donna uccide cane | terribile il metodo scelto |”Abbaiava troppo”

Una donna uccide cane in maniera terribile, e con la presenza di estranei in casa. Alcuni operai che stavano eseguendo dei lavori compiono la macabra scoperta.

Donna uccide cane
Donna uccide cane al culmine di un raptus FOTO viagginews

Una donna uccide il cane perché questi non la smette di abbaiare. L’incredibile quanto orribile caso ha visto come protagonista Margaret Kinsella, una 43enne che ha affogato il proprio labrador. La donna ha ammesso le proprie responsabilità soltanto in un secondo momento.

LEGGI ANCHE –> La madre uccide il cane, figlio perde la testa e l’ammazza a colpi di mannaia

Infatti si è reso necessario trovare il corpo dello sfortunato animale che galleggiava in acqua per poter risalire a lei. Una volta messa sotto torchio poi questa tizia ha confessato quanto di terribile compiuto. Ad accorgersi della carcassa del quattrozampe è stata una squadra di manutenzione chiamata a riparare un condizionatore all’interno di casa della Kinsella. Gli operai però all’improvviso hanno sentito sia lei che il labrador fare degli strani versi. Sembrava evidente che fosse in atto una colluttazione. Alla fine la donna uccide il cane davanti agli occhi sgomenti dei lavoratori.

LEGGI ANCHE –> Uccide la madre e la fa a pezzi, poi la mangia con “l’aiuto” del cane

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Donna uccide cane, pare soffrisse di disturbi psichici

Alcuni di essi sono andati nel bagno da dove provenivano quei lamenti e hanno visto il cane morto affogato. Margaret Kinsella è stata subito denunciata. Nel breve volgere di pochi istanti alcuni agenti di polizia hanno raggiunto il suo domicilio e l’hanno tratta in arresto. Adesso la donna si trova ricoverata all’interno di una clinica psichiatrica. Dovrà comunque difendersi in tribunale dalle accuse di aggressione e di crudeltà aggravata verso gli animali. Il suo cane avrebbe manifestato un comportamento aggressivo, probabilmente come reazione istintiva per difendersi da lei. La Kinsella non sopportava di sentire abbaiare il cane e lo ha ucciso anche dopo essere stata morsa. Subito dopo avrebbe anche provato a salvargli la vita, ma era ormai troppo tardi. Sembra che la donna fosse affetta da dei disturbi psichici gravi, sopraggiunti in seguito al decesso del marito.

LEGGI ANCHE –> Investe volontariamente il suo cane e lo uccide: arrestato dalla polizia

cane