Terremoto Eolie: Lipari trema nel giorno di Capodanno

Una scossa di Terremoto è stata avvertita stamattina, 1 gennaio 2020, alle Eolie: l’isola di Lipari trema nel giorno di Capodanno.

Paura stamattina alle isole Eolie, in particolare nei pressi dell’isola di Lipari, per una scossa di terremoto. Il sisma poco dopo le 11:00 del primo giorno del 2020. La magnitudo è stata 3.2 e l’epicentro poco più a sud di Vulcano, a una profondità di 12 km. Non si registrano comunque danni alle strutture.

Leggi anche –> Terremoto Albania | scossa fortissima a Capodanno nella notte

Leggi anche –> Nikki, la sensitiva delle star: “Nel 2020 terremoto devastante a Roma”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lipari trema: scossa di terremoto alle Eolie

Terremoto emilia romagna

Secondo i dati forniti da Ingv, la scossa ha avuto epicentro a 16 km da Lipari, 18 km da Gioiosa Marea e 20 km da Piraino, sulle coste messinesi. Il capoluogo Messina si trova a 58 km dall’epicentro, Reggio Calabria a 69 km. Il territorio insulare è abitato complessivamente da quasi 25mila abitanti, che risiedono tra le 3 isole più vicine all’epicentro.

Ci sono state diverse segnalazioni, ma la situazione è sotto controllo. Solitamente, le scosse di terremoto in questa zona sono frequenti, ma hanno una profondità maggiore, a volte anche di centinaia di km. Per tale ragione, la scossa odierna è stata percepita dalla popolazione residente.

Gestione cookie