Souleymane Sylla, chi è uno dei protagonisti di Tolo Tolo

Uno dei protagonisti della pellicola scritta, diretta e interpretata da Checco Zalone, ‘Tolo Tolo’, in uscita il primo gennaio 2020, è Souleymane Sylla.

Tra i tanti volti sconosciuti della pellicola ‘Tolo Tolo’, film scritto diretto e interpretato da Checco Zalone, c’è Souleymane Sylla. L’attore del film, in uscita il primo gennaio 2020, per la prima volta si cimenta in una commedia all’italiana. Nato in Senegal, è arrivato in Francia all’età di 8 anni. Da ragazzo, voleva diventare un attore o un artista. A undici anni, la scelta di fare teatro.

Leggi anche –> Heather Parisi contro Checco Zalone: “Mi ha messo a disagio”

Leggi anche –> Checco Zalone bloccato a Roccaraso, il video col sindaco diventa virale

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tolo Tolo: chi è Souleymane Sylla, Oumar nel film

Fa teatro nei primi anni nelle scuole medie e superiori, poi nell’associazione teatrale della Città di Charenton. Interpreta un primo cortometraggio, Il libro del mio cuore, confermando una certa predisposizione per il cinema. Il gusto dell’attore di origini senegalesi per il cinema è confermato anche dai cortometraggi successivi, ‘Antropologia di un uomo moderno’ e ‘Squarciare il velo’.

È entrato a far parte dell’associazione Mille visages dove ha scritto il suo primo cortometraggio, Ismael, e ha recitato in molti altri. In ‘Regolamento dei conti’, cortometraggio del 2014, l’attore senegalese veste panni femminili. Si è formato al conservatorio Erik Satie nel 7 ° arrondissement sotto la guida di Daniel Berlioux. Successivamente, ha proseguito la propria carriera d’attore, continuando però a specializzarsi e a studiare lingue straniere. Souleymane Sylla è anche regista di alcune pellicole come ‘Regine della città’, girato nel 2017.