Raf, chi è il cantante: carriera e curiosità dagli esordi a oggi

0
5

Raf, chi è il cantante, nome d’arte di Raffaele Riefoli: carriera e curiosità dagli esordi nella disco music a oggi, passando per i grandi successi.

(screenshot video)

Raffaele Riefoli, più semplicemente noto come Raf, è un cantautore italiano, che nel 2019 ha compiuto 60 anni, dei quali più di 40 passati sul palco. Infatti, le origini della sua carriera risalgono al 1977, quando poco più che adolescente si trasferisce a Firenze e insieme a Ghigo Renzulli, poi chitarrista dei Litfiba, fonda i Cafè Caracas. Il vero successo arriva però ai primi anni Ottanta, con la disco music.

Leggi anche –> Sabrina Laganà, chi è la moglie del cantante Marco Morandi

Leggi anche –> Chi è Paolo Vallesi: carriera, età, vita privata, figlio del cantante toscano

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carriera e curiosità di Raf: gli esordi e gli anni dei grandi successi

(screenshot video)

Infatti è del 1983 l’album Self Control, che contiene la fortunatissima title track del disco, ancora oggi ballatissima. Nella seconda metà degli anni Ottanta, arriva la svolta pop: è infatti Raf uno degli autori di Si può dare di più, il brano del trio composto da Gianni Morandi, Enrico Ruggeri e Umberto Tozzi, che domina Sanremo nel 1987. Dal sodalizio con Tozzi nasce Gente di mare, con cui arriva terzo all’Eurovision Song Contest 1987. Si tratta del primo brano che canta in italiano. L’anno dopo, si cimenta personalmente a Sanremo con Inevitabile follia, ormai un classico della musica italiana.

Altri due brani scalano la classifica nel 1989: si tratta di Cosa resterà di questi anni 80, con cui partecipa a Sanremo, ma soprattutto di Ti pretendo, con cui vince il Festivalbar. Gli anni Novanta si aprono con una serie di brani di successo come Oggi un Dio non ho e Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è, fino a un altro brano divenuto oramai un classico, Battito animale, che gli consente nel 1993 di vincere ancora il Festivalbar. Un paio d’anni dopo, esce il singolo Sei la più bella del mondo.

Il nuovo millennio del cantautore Raf

Il nuovo millennio si apre per Raf con un disco che è destinato a scrivere un pezzo della storia del pop italiano, ovvero Iperbole, anticipato dal singolo Infinito. Si tratta senza dubbio del disco della maturità artistica ed è difficile pensare a Raf senza citare questo album. Si susseguono una serie di brani di successo come Ogni favola è un gioco, in cui duetta con Edoardo Bennato e alle chitarre c’è Alex Britti. Altro brano di successo è Dimentica, primo singolo del disco Passeggeri distratti.

Non mancano le iniziative di solidarietà: nell’estate 2006, ad esempio, partecipa alla IV edizione di O’ Scià, il festival canoro organizzato da Claudio Baglioni a Lampedusa. Raf è ormai un cantautore affermato, che riempie i palazzetti e i cui album sono vendutissimi, un artista che riesce ad attraversare diversi decenni, senza praticamente mai conoscere crisi. Sposato dal 1996 con Gabriella Labate, ha 2 figli: Bianca e Samuele.