Dan Friedkin, chi è: vita privata e carriera del magnate che ha comprato la Roma

Dan Friedkin, chi è: vita privata e carriera del magnate che ha comprato la Roma. Originario della California ma adottato dal Texas, Friedkin è uno degli uomini più ricchi del pianeta.
Dan Friedkin

Le ultime indiscrezioni riportate dalle testate specializzate nel settore, lo riconoscono come colui che probabilmente diventerà a breve il presidente della Roma. Scopriamo chi è Dan Friedkin.

Leggi anche –>Fiorentina, Laurent Blanc futuro allenatore: le ultime novità

Dan Friedkin, chi è il magnate che ha comprato la Roma

Le sue origini sono californiane e a breve Dan Friedkin potrebbe essere il nuovo presidente del club giallorosso, acquisendo la maggior parte delle azioni della società. Il magnate texano ha 54 anni ed è attualmente capo di un impero aziendale che conta 5.600 dipendenti. Con le 12 società che fanno capo alla holding di famiglia, Dan Friedkin è uno degli uomini più ricchi del pianeta, al 504esimo posto della classifica ufficiale. La sua fortuna il magnate l’ha ricevuta in eredità dal padre, morto 2 anni fa. Ma già da tempo lavorava ai vertici delle sue aziende.

La sua formazione universitaria si è conclusa ottenendo una laurea alla Georgetown University. Subito dopo aver conseguito il titolo accademico, Dan ha anche ottenuto un master alla Rice University.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Friedkin ha una catena di hotel di lusso. E’ di sua proprietà la Auberge Resorts, con strutture negli Stati Uniti, in Messico, ma anche in Nicaragua, Svizzera, Costa Rica e in altri Paesi. Nel settore delle auto invece, la sua Gulf States Toyota, ha in esclusiva la distribuzione dei veicoli dell’azienda giapponese in Texas, Louisiana, Oklahoma, Arkansas e Mississipi.

Un altro settore di interesse del magnate inoltre è quello del cinema. Dan infatti è stato il produttore del film The Square, che si è aggiudicato la Palma d’oro al Festival di Cannes nel 2017. Ha inoltre prodotto i film All the money in the world, The Mule e ha curato la regia di Lyrebird.

La vita privata

Friedkin è sposato con Debra. I due hanno 4 figli. Dan è inoltre appassionato di basket ed è divenuto partner commerciale degli Houston Rockets, di cui è un grandissimo tifoso.
Dan Friedkin