Home News Conad prodotto ritirato | “Presenta tracce di istamina” | FOTO

Conad prodotto ritirato | “Presenta tracce di istamina” | FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:02
CONDIVIDI

C’è un prodotto Conad ritirato su diretta disposizione del Ministero della Salute. L’Ente rivela nome, numero di lotto e data di scadenza oltre alle motivazioni.

Conad prodotto ritirato
Conad prodotto ritirato a scopo cautelativo FOTO viagginews

Il Ministero della Salute, attraverso l’apposito spazio sul proprio sito web ufficiale, rende noto di un prodotto Conad ritirato, a causa di un possibile rischio chimico. Fattore questo che potrebbe comportare degli effetti collaterali indesiderati per la salute dei consumatori. Si tratta di un alimento, e più nello specifico di filetti di alice recanti proprio il marchio Conad. Nella nota del Ministero ci sono anche lotto, scadenza dello stesso ed altre informazioni. Il prodotto Conad ritirato è quello denominato ‘Filetti di Alici all’olio di Oliva’ ed a confezionarli è l’azienda Zartotti S.p.a., il cui stabilimento è ubicato a San Giovanni di Medua, in Albania. La sede dell’azienda è invece a Parma. Tali prodotti vengono commercializzati in vasetti di vetro dal peso di 150 grammi ciascuno.

LEGGI ANCHE –> Prodotto ritirato listeria, l’allarme dal Ministero della Salute: tutte le info

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Prodotto Conad ritirato, le informazioni utili

Il lotto specifico interessato dal provvedimento di ritiro è quello MT189. Reca come data di scadenza o termine minimo di conservazione il seguente: 08/10/2020. Il provvedimento di ritiro è avvenuto a scopo puramente cautelativo ed è derivato dai risultati di alcuni test di laboratorio svolto su dei campioni di tale prodotto. I controlli hanno portato all’emergere di tracce di istamina che superavano in alcune situazioni i limiti di legge consentiti. Proprio Conad ha presieduto le operazioni di richiamo. L’invito per coloro che dovessero avere questo cibo a casa è quello di riportarlo al punto vendita dove è avvenuto l’acquisto. In tal modo si potrà facilmente procedere con un rimborso della cifra spesa o con una sostituzione con altro tipo di merce.

LEGGI ANCHE –> Integratori ritirati dal mercato | Il Ministero: “Sono pericolosi” – FOTO