Bruno Vespa | età, carriera, moglie, figli, vita privata del giornalista e scrittore

Bruno Vespa | età, carriera, moglie, figli, vita privata del giornalista e scrittore, noto conduttore da anni del programma Porta a Porta.

Bruno Vespa chi è
Bruno Vespa (Getty Images)

Bruno Vespa nasce a L’Aquila il 27 maggio 1944. Fa il suo esorbio da giovanissimo come autore di articoli sportivo per il quotidiano “Il Tempo”, dell’edizione aquilana. All’età di 18 anni diventa cronista radiofonico alla Rai e nel 1968 consegue alll’Università di Roma la laurea in Giurisprudenza e arrivò al primo posto in un concorso nazionale per radio-telecronisti. Poi passa alla redazione del Telegiornale unificato e poi, dal 1976, del Tg1 diventa inviato speciale. Nel corso degli anni intervista i principali personaggi della politica degli anni settanta e ottanta, in particolar modo resta celebre un’intervista del 1977 all’arcivescovo di Cracovia, cardinale Karol Wojtyła, futuro papa Giovanni Paolo II.  Nel 1977 diventa conduttore, insieme ad Arrigo Petacco, della rubrica televisiva di attualità Tam Tam. Poi nel 1978 dà la notizia in diretta, nel corso di una edizione straordinaria del TG1 del pomeriggio del 9 maggio, del ritrovamento del cadavere di Aldo Moro. Successivamente è conduttore di Ping Pong, programma giornalistico con ospiti in studio, una sorta del futuro Porta a Porta. Inoltre, è stato il commentatore ufficiale per il Tg1 dei funerali del segretario del Partito Comunista Italiano Enrico Berlinguer, in diretta da Piazza San Giovanni a Roma. Nel periodo della crisi Iraq-ONU è stato l’unico giornalista italiano a intervistare Saddam Hussein: dal 1990 al 1993 è stato anche direttore del TG1. Dal 1996 conduce il programma di approfondimento culturale, politico e di attualità Porta a Porta.

Il 3 aprile 2006 è stato il moderatore del secondo confronto televisivo elettorale tra il leader del centrosinistra Romano Prodi e il Presidente del Consiglio uscente Silvio Berlusconi. Nel 2009, nel 2010 e nel 2011 presenta le serate del Premio Campiello. Nel 2011 ha condotto insieme a Pippo Baudo il varietà Centocinquanta, dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia.  Nel 2010, insieme al figlio Federico, inizia una collaborazione saltuaria con RTL 102.5 dove i due conducono un programma di approfondimento della fascia mattutina intitolato Non Stop News: Raccontami. Dal 2014 al 2019 è stato direttore di QN-Quotidiano Nazionale.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Bruno Vespa: vita privata

Bruno Vespa sposa nel 1975 il magistrato Augusta Iannini, capo dell’ufficio legislativo del Ministero della Giustizia e nominata membro dell’Autorità Garante della Privacy. Dalla loro relazione nascono i figli Federico, giornalista di RTL 102.5 e Alessandro, avvocato.