Tina Cipollari: la verità sulla crisi con Vincenzo

Tina Cipollari dietaDa settimane ormai si vocifera di una crisi sentimentale per Tina Cipollari. A smentire le voci di un’imminente separazione ci ha pensato Vincenzo.

In quest’ultimo mese Tina Cipollari è stata spesso al centro dell’attenzione dei social. Lo scorso fine settimana, infatti, alcuni utenti social hanno commentato con una certa acredine l’indiscrezione sul compenso che la nota opinionista prenderebbe per ogni singola registrazione di ‘Uomini e Donne’. Pare infatti che Maria De Filippi le abbia concesso un cache decisamente generoso, ma a tal proposito non sono state date conferme ufficiali.

Da molto più tempo, però, si parla diffusamente del suo rapporto con Vincenzo Ferrara. I due si sono conosciuti un paio di anni fa e la loro relazione sembrava andasse a gonfie vele. Nelle ultime settimane, però, sono iniziate a circolare voci su una possibile crisi. I due non si sono curati né di confermare né di smentire tali indiscrezioni. Questo ha fatto sì che la voce s’ingrandisse e portasse addirittura ad ipotizzare che la coppia stesse pensando ad una separazione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Vincenzo Ferrata smentisce le voci sull’addio a Tina Cipollari

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Love ❤️

Un post condiviso da Vincenzo (@vincenzo_ferrara1969) in data:

Probabilmente infastidito dai continui rumor, Vincenzo Ferrara, solitamente poco avvezzo a telecamere e social, ha deciso di mettere a tacere le malelingue. Nella tarda serata di ieri, martedì 17 dicembre, infatti il fidanzato di Tina Cipollari ha deciso di postare una foto in cui lui e la compagna si abbracciano e sorridono. Sotto lo scatto ha lasciato un commento che non lascia adito a dubbi “Love“. Insomma nessuna crisi e nessuna separazione, la loro relazione continua ed è pervasa da un forte sentimento. Il post mette a tacere anche le voci su un presunto riavvicinamento tra la Cipollari e Kikò Nalli, il quale sta ancora con Ambra Lombardo.

kikò nalli