Home News Martina Oro chi era la ragazza tragicamente scomparsa sabato notte

Martina Oro chi era la ragazza tragicamente scomparsa sabato notte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:52
CONDIVIDI

Sabato notte tornava a casa con un’amica, ma per cause in via di accertamento si è andata a schiantare contro un albero ed è morta, chi era Martina Oro.

Martina aveva solamente 20 anni ed il suo percorso nel mondo degli adulti era appena cominciato. Purtroppo non saprà mai quale sarebbe stata la sua strada né se avrebbe avuto una famiglia, dei figli o un lavoro di successo. La giovane laziale, infatti, è morta sabato notte a causa di un incidente stradale. Quella sera Martina era andata insieme all’amica Ilaria (18 anni) in un pub di Bracciano ad incontrare degli amici. Al termine della serata le due ragazze erano risalite sulla macchina di Martina e stavano facendo rotta verso casa.

Ad un tratto il dramma. Secondo la prima ricostruzione dell’incidente, Martina avrebbe effettuato un sorpasso sulla via Braccianese e quando è rientrata in corsia ha perso il controllo del mezzo che è finito fuori strada ed ha concluso la sua corsa contro un albero. Quando i soccorsi sono giunti sul luogo dell’incidente hanno trovato l’auto di Martina completamente accartocciata. Le due ragazze erano incastrate all’interno e prive di coscienza. Solo quando le hanno estratte si sono accorti che per la 20enne di Anguillara Sabazia non c’era più nulla da fare. Ilaria Matilli, invece, è stato portata con l’elisoccorso all’ospedale Gemelli di Roma, dove si trova tutt’ora in rianimazione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Martina Ora, chi era la ragazza deceduta sabato

Mentre i Carabinieri investigano sull’incidente per comprendere la dinamica dell’accaduto, gli amici di Martina e Ilaria si trovano al capezzale di quest’ultima nella speranza che almeno lei si salvi. Le due amiche erano legate dalla scuola che frequentavano, entrambe erano all’ultimo anno dell’Istituto Tecnico Commerciale, e dalla passione per il calcio. Ilaria è una giovanissima promessa del settore giovanile della Lazio, squadra con cui milita tutt’ora con il ruolo di attaccante. Martina invece era romanista ed amava giocare a pallone, ma si dilettava soprattutto sui campi a 5. Sebbene la fede calcistica le dividesse, si trovavano d’accorso su Stephan El Shaarawy e sopratutto su Francesco Totti, idoli di entrambe.

Leggi anche -> Funerali Giulia Zandarin: Alberto è ancora grave, i padri si abbracciano