Home News Enrico Mentana, chi era la madre Lella: vita e origini della donna

Enrico Mentana, chi era la madre Lella: vita e origini della donna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26
CONDIVIDI

Il ricordo di Enrico Mentana, chi era la madre Lella: vita e origini della donna nata a Macerata e di religione ebrea, le parole del figlio.

(Instagram)

In un post di febbraio 2018, dopo i gravi fatti di Macerata, il noto giornalista Enrico Mentana spiegava su Facebook: “Mia mamma era di Macerata, e siccome apparteneva a una minoranza a rischio di vita dovette nascondersi per un anno con la madre il padre e la sorellina in un fienile sui monti, fino alla Liberazione”. Per lui, la madre è sempre stata un punto di riferimento.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il ricordo di Enrico Mentana sulla madre Lella

Infatti, il giornalista ha sempre dichiarato che la madre Lella è stata una bussola morale e in un’intervista a ‘Verissimo’ andata in onda il 14 dicembre ha sottolineato: “Mia mamma, a causa delle persecuzioni contro gli ebrei, è stata nascosta con la sua famiglia per due anni in un granaio in montagna, ma ci ha preservato non raccontandoci nulla di quello che le era successo. Tutto questo, però, l’ha resa una donna di grande bontà e il suo ricordo è ancora struggente”.

A ottobre del 2019, Enrico Mentana ha anche pubblicato una foto della madre scrivendo: “Questa foto è di 70 anni fa e oggi, 4 ottobre, sono 20 anni da che se ne è andata. Ma il suo sorriso è sempre la mia bussola”. Pur essendo cattolico, il giornalista è sempre stato vicino al popolo ebreo e alla sua religione. Suo padre era il giornalista sportivo Franco Mentana, originario di Bova in Calabria.