Home News Impeachment Trump: sì della commissione della Camera Usa

Impeachment Trump: sì della commissione della Camera Usa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
CONDIVIDI

Avviata dalla commissione Giustizia della Camera negli Usa la procedura che potrebbe portare all’impeachment nei confronti di Donald Trump.

(Mark Wilson/Getty Images)

La commissione  Camera ha votato poco fa a favore dell’impeachment per il presidente Donald Trump. Due sono i capi di accusa che vengono mossi: abuso di potere e ostacolo al Congresso. Il voto storico è durato pochi minuti dopo una maratona di discussione pubblica di 14 ore sugli emendamenti agli articoli. Da tempo, il presidente Usa è sulla graticola.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’iter che ha portato al voto per impeachment a Trump

(Drew Angerer/Getty Images)

Con una mossa a sorpresa, il presidente della commissione Jerrold Nadler ha ritardato il voto fino a venerdì mattina alle 10, dopo più di 14 ore di dibattito. Giovedì ci sono stati cinque voti: uno per eliminare il primo articolo sull’abuso di potere, un secondo per fare riferimento all’ex vicepresidente Joe Biden, un terzo per notare che gli aiuti trattenuti dall’Ucraina sono stati infine rilasciati. Gli altri due riguardavano l’ostracismo verso il Congresso. Nessun commento da parte di Donald Trump alla decisione storica.

Il presidente Usa ha anzi twittato pochi minuti fa di aver raggiunto un importante accordo commerciale con la Cina. Non solo, l’addetto stampa della Casa Bianca Stephanie Grisham ha sottolineato che “Trump non smette mai di lavorare e continua a fare affari di successo a beneficio di questo paese”, rispostando il tweet originale del presidente repubblicano.