Home News Champions League | Shakhtar Atalanta 0-3 | Dea agli ottavi

Champions League | Shakhtar Atalanta 0-3 | Dea agli ottavi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:56
CONDIVIDI
 Shakhtar Atalanta
Champions League Shakhtar Atalanta impresa orobica

Dopo Shakhtar Atalanta arriva il verdetto, impensabile fino a pochi giorni fa. La compagine bergamasca compie una impresa ed avanza agli ottavi Champions.

Una vera e propria impresa, impensabile fino a pochi giorni fa. Dopo Shakhtar Atalanta però l’impossibile è diventato realtà. La formazione orobica ha vinto 3-0 in trasferta con tutte le reti segnate nel secondo tempo, e si è piazzata seconda alla fine nel proprio girone di Champions League, staccando il pass per gli ottavi di finale. Gli uomini di Gian Piero Gasperini concludono così il loro raggruppamento a quota 7, riuscendo a rimediare alla grande ad una partenza difficilissima fatta solo di sconfitte pesanti. Dopo un primo tempo finito sul risultato di 0-0, Muriel e compagni riescono a portarsi avanti con il laterale Belga Castagne. Ci vuole il VAR per approvare il gol, che però dopo qualche minuto di consultazione viene convalidato. Da lì in poi Shakhtar Atalanta è tutta in discesa per i lombardi. Passano poco più di dieci minuti ed è Pasalic a raddoppiare.

Impresa Atalanta, arriva il pass per gli ottavi di finale Champions

Gli ucraini padroni di casa nel frattempo restano anche in inferiorità numerica per l’espulsione del terzino destro brasiliano Dodo. Ed in pieno recupero ecco la ciliegina sulla torta a firma di Gosens (94′). Una vittoria che porta l’Atalanta a piazzarsi al secondo posto a 7 punti alle spalle del Manchester City. Gli inglesi di Pep Guardiola hanno vinto per 4-1 in Croazia in casa della Dinamo Zagabria. Un eventuale successo dei croati avrebbe reso vana la strepitosa vittoria atalantina in Ucraina. Così come anche un pareggio, dal momento che la Dinamo avrebbe beneficiato della migliore classifica avulsa in seguito agli scontri diretti. Gli orobici hanno conquistato tutti i loro punti nelle ultime tre gare, dopo altrettanti ko all’inizio della loro avventura in Champions League. La classifica finale: Manchester City 14, Atalanta 7, Shakhtar Donetsk 6, Dinamo Zagabria 5.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Shakhtar Atalanta 0-3 tabellino

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Matviyenko, Ismaily; Alan Patrick, Stepanenko; Teté (59′ Marlos), Kovalenko (71′ Solomon), Taison; Junior Moraes. All. Castro

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Palomino, Masiello (61′ Malinovskyi); Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez (90′ Hateboer), Pasalic; Muriel (71′ Ibanez). All. Gasperini

MARCATORI: 68′ Castagne, 79′ Pasalic, 94′ Gosens
AMMONITI: Muriel (A), Alan Patrick (S), Dodò (S), Freuler (A)
ESPULSO: Dodò (S) al 78′

Gian Piero Gasperini