Home News Sport Bayer Leverkusen Juventus: dove vedere in streaming e formazioni

Bayer Leverkusen Juventus: dove vedere in streaming e formazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57
CONDIVIDI

La partita tra Bayer Leverkusen e Juventus è valida per il primo turno di Champions League: streaming in diretta e in tv, dove vederla, no Rojadirecta.

Torino Juventus

Si gioca alle 21.00 di mercoledì 11 dicembre 2019 il match di calcio valido per il primo turno di Champions League tra Bayer Leverkusen e Juventus. I campioni d’Italia in carica affrontano la squadra “delle aspirine” ormai certi della qualificazione e del primo posto nel girone.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bayer Leverkusen Juventus: come vederla in streaming e in diretta tv

juventus genoa streaming
(Gabriele Maltinti/Getty Images)

Al contrario, i tedeschi sperano ancora in un passaggio del turno che può arrivare solo con un risultato: la vittoria. Il match di oggi con calcio d’inizio alle 21.00 viene trasmesso in diretta su Sky Sport 1 e Sky Calcio 2. Gli abbonati lo potranno guardare anche attraverso Sky Go. La partita non sarà visibile anche in chiaro su Canale 5 e in streaming su Mediaset Play.

Come oramai noto, nella giungla del web, sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere gratuitamente le partite in streaming: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Va evitato anche il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Bayer Leverkusen Juventus, le due squadre in campo: le formazioni

Sarri stasera dovrà fare a meno a centrocampo di Bentancur, Ramsey, Khedira e Douglas Costa. Queste le possibili formazioni:

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; L.Bender, Tah, S. Bender, Wendell; Aranguiz, Baumgartlinger; Bellarabi, Havertz, Bailey; Volland.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Rugani, Demiral, De Sciglio; Cuadrado, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Cristiano Ronaldo, Higuain.