Home News Terremoto Mugello | paura un secolo dopo | “Oltre 100 morti” FOTO

Terremoto Mugello | paura un secolo dopo | “Oltre 100 morti” FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:16
CONDIVIDI
Terremoto mugello
Terremoto Mugello paura come 100 anni fa FOTO viagginews

Il terremoto del Mugello del 9 dicembre 2019 fa tornare in mente il devastante sisma di giusto un secolo prima. Allora ci furono oltre cento vittime.

Un terremoto al Mugello avvenne anche un secolo fa. Le due scosse di terremoto avvenute nelle prime ore di lunedì 9 dicembre 2019 hanno riportato alla mente quanto avvenne nel 1919. Allora il sisma fece tanti morti. Era il 29 giugno di cento anni fa, e le vittime furono oltre il centinaio. Era una domenica mattina ed erano da poco trascorso le ore 10:00 quando la terra tremò, facendo registrare una magnitudo devastante di 8° in media. Il terremoto del Mugello all’epoca ebbe come epicentro la zona di Vicchio. Solo lì si ebbero 40 vittime e la metà degli edifici presenti crollati, sbriciolati in pochi secondi. Tra i comuni più colpiti ci furono Dicomano, Borgo San Lorenzo, San Godenzo, Marradi, Firenzuola, Scarperia, Barberino, Londa, San Godenzo e, in misura minore, Rufina e Pontassieve.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Terremoto Mugello, fu una vera e propria ecatombe nel 1919

La zona colpita era decisamente impervia. Si trattava dell’area montana del Santerno e dell’Alto Mugello, sugli Appennini. Ci vollero giorni per raggiungere le località colpite dal tragico evento naturale. E di certo non c’erano né le vie di comunicazione e le strumentazioni odierne, né la possibilità di poter coordinare soccorsi rapidi ed organizzati come adesso. Molti corpi vennero rinvenuti solamente a distanza di giorni. Il sisma poi arrecò danni importanti anche a diverse località poste sul versante romagnolo degli Appennini. In merito alle scosse di questa notte, il sindaco di Vicchio, Filippo Carlà Campa, riferisce che sono state entrambe lunghe, oltre che potenti. In particolar modo la seconda. Al radiogiornale di Radio 1 Rai il primo cittadino ha ricordato proprio il sisma di un secolo fa.