Terremoto Firenze | traffico ferroviario paralizzato | la situazione

terremoto firenze treni
Il terremoto a Firenze causa grossi disagi soprattutto per chi viaggia in treno FOTO viagginews

Il terremoto a Firenze ha imposto un blocco pressoché totale lungo diverse arterie ferroviarie che hanno nel capoluogo toscano uno snodo principale

Il terremoto a Firenze ha provocato una lunga serie di disagi nei trasporti. A farne le spese soprattutto i pendolari ed i viaggiatori che avevano in programma di spostarsi in treno. Il traffico ferroviario è bloccato per via di diverse, dovute, verifiche tecniche sulle linee che confluiscono nel capoluogo toscano. E Firenze è uno snodo cruciale in quello che è il traffico su binari. L’Alta velocità con Bologna è rimasta interrotta presso fino alle 08:25, ma disagi permangono ancora e presumibilmente sarà così per buona parte della giornata di lunedì 9 dicembre 2019. Fermi per via del terremoto a Firenze e provincia anche diversi convogli regionali. In alcune stazioni sono presenti frotte di persone al momento costrette a restare a terra. Comunque piano piano alcune tratte stanno tornando alla normalità, come la linea Faenza-Borgo. Ed anche dopo le ore 10:00 le cose sono in via di ripresa.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Terremoto Firenze, la situazione torna normale ma con ritardi ferroviari enormi

Le varie Pistoia–Porretta Terme, Firenze–Empoli, Bologna–Prato convenzionale e Prato–Pistoia hanno ricominciato a funzionare. Ancora sospesa invece la Firenze–Borgo San Lorenzo, via Pontassieve. Qui c’è bisogno di svolgere controlli tecnici più dettagliati. Proprio il blocco imposto in questo tratto ha portato anche strade ed autostrade locali a finire con l’essere congestionate. Tornando alle strade ferrate, c’è un ritardo di due ore sull’Alta Velocità Milano-Roma. I viaggi sono ricominciati ma con il suddetto ritardo accumulato per lo stop precedente di alcune ore. Stessa situazione anche per il treno 9685 Firenze-Napoli di Trenitalia. E per il 9400 Roma-Venezia ed il Torino p.Nuova-Roma (9301), che pure passano per la città toscana.

Ferrovia a Kritzendorf (By Linie29, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)