Chi è Vladimir Luxuria: età, fidanzato, carriera, vita privata dell’ex parlamentare

Vladimir Luxuria è nata il 24 giugno 1965 a Foggia. Proprio qui ha intrapreso la sua carriera come organizzatrice di feste presso la discoteca Dirty Dixy Club

Età, carriera e curiosità su Vladimir Luxuria

Già nel 1982 Vladimir Luxuria ha cominciato a fare i suoi primi spettacoli dal vivo alla Taverna del Gufo. Tre anni dopo si è trasferita a Roma, dove si è laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Sapienza con 110 e lode. E da allora è pian piano diventata un personaggio pubblico.

Luxuria si è sempre definita una transgender, non avendo mai cambiato sesso tramite operazione chirurgica: ha effettuato soltanto un intervento di elettrocoagulazione per inibire la crescita della barba, seguito da una rinoplastica e una mastoplastica. In base alla legge 164/1982, l’attribuzione di sesso diverso da quello di nascita può avvenire se c’è una modifica ai caratteri sessuali primari. Per tale motivo Vladimir Luxuria all’anagrafe risulta ancora appartenente al genere maschile. Nel 2015, però, la Corte Suprema di Cassazione ha stabilito che non è necessario cambiare sesso per ottenere il cambio all’anagrafe.

L’ascesa alla ribalta nazionale di Vladimir Luxuria avviene però nel 2006, quando è stata eletta alla Camera dei deputati dopo essersi candidata come indipendente nelle liste di Rifondazione Comunista. Il suo percorso politico (con tanto di love story con un importante esponente del centrodestra, stando a quanto da lei stessa raccontato) si è interrotto nel 2008, anno in cui partecipato al reality Isola dei Famosi, vincendolo. Nel 2013 ha condotto la seconda puntata di Colorado per poi passare alla guida del programma Fuori di gusto su La7. Dopo diverse esperienze televisive e una pluriennale attività come opinionista di molti programmi, quest’anno ha partecipato a Tale e Quale Show, dove ha dato prova delle sue abilità di imitatrice.

Quanto alla vita sentimentale, numerose sono le relazioni attribuite a Vladimir Luxuria ma mai confermate. “L’amore mi ha scottata, quasi uccisa, quando avevo 16 anni. Fu una passione assoluta, travolgente, finita di colpo quando lui mi ha detto: ‘Da domani non mi salutare più, perché mi vergogno di te e di quello che ho fatto’”, ha raccontato lei stessa. “Da allora ho cominciato a pensare che l’amore profondo fosse dolore e quindi me lo concedo solo con amici e familiari”, ha confessato Luxuria.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News