Stefano Accorsi, perché si è lasciato con Laetitia Casta: ecco la verità

Stefano Accorsi è stato per dieci anni con Laetitia Casta, ma poi il rapporto si è concluso senza che emergesse una motivazione: cos’ha detto la modella.

Laetitia Casta è la splendida modella francese che a cavallo tra il vecchio ed il nuovo millennio ha spopolato nel mondo della moda italiana. La sua notorietà si è accresciuta notevolmente quando ha intrapreso una lunga relazione con l’attore Stefano Accorsi. All’epoca entrambi erano all’apice della loro carriera e i media italiani li presentavano come i Brad e Angelina del nostro Paese.

Il loro è stato un amore intenso, passionale e razionale. In dieci anni di relazione hanno anche avuto 2 figli (Athena e Orlando), ma poi d’improvviso tutto si è interrotto. Quando tutti pensavano che la coppia sarebbe convolata a nozze, infatti, è giunta la doccia gelata: Laetitia e Stefano erano tornati single. Adesso entrambi hanno ritrovato l’amore, l’attore si è addirittura sposato con Bianca Vitali nel 2015 ed è diventato padre per la terza volta nel 2017. Ciò nonostante non si conoscono le ragioni che hanno portato alla separazione dell’ex coppia d’oro. Entrambi, infatti, hanno preferito lasciare alla sfera privata i dettagli del loro rapporto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Laetitia Casta, separazione Stefano Accorsi: “E’ stato più semplice perché non eravamo sposati”

Sebbene Laetitia Casta non sia entrata nei particolari, qualche anno fa ha lasciato intendere che la relazione con Stefano era giunta a naturale conclusione. In un’intervista rilasciata a Vanity Fair, la modella ha infatti spiegato: “Perché la gente pensa sempre che siano le mogli a lasciare i mariti? A volte è il contrario. Nel mio caso è stato più semplice, perché non sono mai stata sposata. Mi sposerò una volta sola, come i miei genitori”.

Senza specificare per quale motivo, la modella lascia intendere che da tempo qualcosa non funzionava ed era tempo per ripartire da zero e ricostruirsi. Quando le fanno notare che ci sono coppie in grado di reinventarsi, lei commenta: “Li invidio, mi piacerebbe, ma non sopporto la menzogna. Preferisco andare dove mi porta l’istinto, anche se so che è la strada più difficile. Forse cambierò, ma per il momento voglio vivere così. Come una disadattata felice”.