Fabrizio Corona esce dal carcere: ecco cosa farà l’ex re dei paparazzi

Fabrizio Corona uscirà presto dal carcere di San Vittore. L’ex re dei paparazzi sarà trasferito in un istituto di cura vicino a Monza, per trattare i suoi problemi psichiatrici.

Fabrizio Corona oggi
Fabrizio Corona (Fonte: screenshot)

L’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona sembra essere prossimo all’uscita dal carcere di San Vittore, dove ha scontato ad oggi una pena di 5 anni e 5 mesi. La sentenza emessa contro di lui prevede 9 anni e 8 mesi di reclusione totali, ma Corona passerà l’ultimo periodo fuori dal carcere: sarà infatti presto trasferito in un istituto di cura nei pressi di Monza, dove avrà la possibilità di trattare i problemi psichiatrici sorti nell’ultimo periodo della pena. Secondo quanto ha riportato ‘Il Corriere della Sera’, il giudice di Sorveglianza di Milano ha giustificato il futuro trasferimento dell’uomo come “una decisione umanitaria”.

Potrebbe interessarti anche –> Fabrizio Corona oggi, perché è in carcere e quanto deve scontare – FOTO

Fabrizio Corona esce dal carcere: soffre di personalità borderline e depressione

 

Le relazioni psichiatriche dell’equipe del carcere di San Vittore hanno segnalato in Fabrizio Corona il progredire di disturbi della personalità borderline, associati poi a tendenze narcisistiche ed episodi depressivi. La vita in carcere per Corona sarebbe dunque diventata insostenibile, nonostante alcune cure già iniziate all’interno della prigione. Questo trasferimento sembrerebbe essere dunque “un differimento della pena da eseguire in detenzione domiciliare umanitaria”, cioè in un istituto di cura dal quale l’ex paparazzo non potrà allontanarsi. Sconterà a Monza ciò che resta della sua pena, sotto le cure dell’istituto in cui verrà presto trasferito. Corona era stato ammesso a misure alternative l’anno scorso, ma a marzo 2019 il beneficio gli è stato revocato in seguito a ripetute violazioni, tra le quali molteplici comparse in alcuni importanti programmi tv italiani.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!