Nadia Toffa Twitter | chiude il profilo | fans in rivolta | FOTO

Nadia Toffa Twitter
Nadia Toffa Twitter prossimo alla chiusura per quanto riguarda il suo profilo FOTO Twitter

Nadia Toffa Twitter, sul profilo della compianta ‘iena’ è comparso il messaggio che ne preannuncia la chiusura. I suoi ammiratori però non ci stanno.

Un annuncio relativo a Nadia Toffa ed al suo profilo Twitter personale ha scatenato la rivolta dei suoi tanti ammiratori. Proprio lì è apparsa la notizia che tale spazio, che riporta molti pensieri e ricordi della compianta giornalista bresciana, verrà presto chiuso. La decisione, presa molto probabilmente da parte della famiglia che ne detiene l’accesso e l’uso esclusivi, è giunto a margine della presentazione della onlus dedicata alla memoria della 40enne conduttrice ed inviata de ‘Le Iene’. Come noto Nadia Toffa è scomparsa il 13 agosto 2019, e Twitter come anche Instagram rappresentavano un modo per stare quotidianamente a contatto con la gente. Ma i tantissimi ammiratori che la Toffa ha ancora oggi hanno preso a male questa notizia. Infatti con la chiusura del suo profilo Twitter, spariranno anche tanti bei ricordi e messaggi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nadia Toffa Twitter, l’annuncio della chiusura scatena i suoi fans

In un tweet datao 3 dicembre 2019 si legge quanto segue. “Con la presentazione ufficiale della Fondazione Nadia Toffa il profilo Twitter verrà chiuso. Gli unici canali ufficiali per seguire le attività della fondazione saranno Facebook e Instagram. Un abbraccio a tutti”. Sono stati tanti gli utenti che, a queste parole, hanno risposto con una decisione a ripensarci per “far rivivere il ricordo di Nadia attraverso i suoi tweet”. Appena sotto a questo annuncio è possibile leggere richieste molto accorate. “Non chiudete il profilo di @NadiaToffa per favore!!! Lei aveva una risposta e un pensiero per tutti, non toglieteci questo bel ricordo di lei!!!», scrivono gli utenti che implorano i gestori del suo profilo di cambiare idea. «Per favore non chiudetelo lasciate cone ricordo di Nadia i suoi tweet in modo da poterli leggere e rileggere [❤️]”. Ed ancora: “No no, non potete farci questo! Qui ci sono cose scritte da Nadia, ci sono i suoi ricordi. Per favore, non chiudetelo
[❤️]”.

Di cosa si occuperà la Fondazione

L’idea di dare vita ad una fondazione dedicata alla Toffa era stata proprio della famiglia di lei. La madre Margherita ne ha parlato in più occasioni. Ieri c’è stata la presentazione ufficiale a Brescia, dentro a Palazzo Loggia. “Mia figlia si è sempre battuta per dare voce a chi non l’aveva, a coloro che non venivano ascoltati. Ha portato alla luce controversie e situazioni altrimenti invisibili. Ha sempre voluto fornire un aiuto concreto. La Fondazione che porta il suo nome continuerà la sua opera”.

Presenti, oltre alla madre di Nadia Toffa, anche il padre e le sue due sorelle, oltre ad Emilio Del Bono, sindaco di Brescia. L’ente farà beneficenza negli ambiti del sociale, della salute e dell’ambiente. Tre temi molto cari alla compianta ‘iena’, come è possibile evincere da molti suoi servizi svolti per la trasmissione Mediaset. E dei quali dava notizia anche con i suoi messaggi social. Difficile che i messaggi degli ammiratori vengano ascoltati per impedire la chiusura del profilo Twitter.

Nadia Toffa madre