Home News Nicoletta Romanoff, chi è: età, vita privata, carriera dell’attrice

Nicoletta Romanoff, chi è: età, vita privata, carriera dell’attrice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:26
CONDIVIDI

Nicoletta Romanoff è una brava e popolare attrice italiana. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

Brava, bella, simpatica. Nicoletta Romanoff è una delle attrici italiane più amate e apprezzate di sempre, discendente di un’antica e importante famiglia, e pienamente realizzata anche nella sfera privata. Conosciamola più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Nicoletta Romanoff

Nicoletta Romanoff o Romanov, nome d’arte di Nicoletta Consolo, è nata a Roma il 14 maggio 1979, secondogenita del penalista Giuseppe Consolo, già parlamentare di AN e di Futuro e Libertà, e di Natalija Nikolaevna Romanoff, a sua volta figlia di Nicola Romanovič Romanov, pretendente al trono russo fra il 1992 e il 2014. Per parte di madre, l’attrice è diretta discendente degli zar Nicola I di Russia, Paolo I di Russia e della imperatrice Caterina II di Russia. Aveva un fratello, Enzo Manfredi, di due anni più grande e deceduto nel 1997 per una caduta da un balcone.

Nicoletta Romanoff si è sposata giovanissima con il produttore cinematografico Federico Scardamaglia, da cui ha avuto due figli, Francesco (30 luglio 1999) e Gabriele (21 novembre 2000). Dopo la separazione, nel 2004, si è legata sentimentalmente all’attore Giorgio Pasotti, dal quale il 19 gennaio 2010 l’attrice ha avuto una figlia, Maria. La relazione con Pasotti è terminata nel 2016, e dal 2018 l’attrice ha un nuovo compagno, Federico Alvera, che l’ha resa mamma di Anna, nata nel giugno 2018, e che ha sposato il 24 novembre 2019 a Bolgheri.

Per quanto riguarda gli studi e la carriera, dopo aver frequentato il liceo linguistico Nicoletta Romanoff si è specializzata in storia dell’arte a Parigi, dove ha fatto anche esperienze come modella. Ha raggiunge la popolarità con il suo primo lavoro come attrice nel 2003, nel film di Gabriele Muccino Ricordati di me, dove interpreta il ruolo di Valentina, giovane aspirante show girl. Grazie alla sua interpretazione, sempre nel 2003, riceve al Taormina Film Fest il premio Guglielmo Biraghi, dedicato alle giovani promesse dell’anno, e una candidatura ai David di Donatello come miglior attrice non protagonista. Lo stesso anno è protagonista di Affinità elettive, un cortometraggio di 18 minuti diretto sempre da Muccino per promuovere la Lancia Y.

Nel 2005 è Nicoletta Romanoff è protagonista con Giorgio Pasotti della miniserie tv in due puntate Un anno a primavera (Rai 2), dove interpreta il ruolo di Angela, una ragazza che soffre di crisi di panico e forti stati d’ansia dopo la traumatica esperienza di un incidente automobilistico costato la vita a sua madre. Nel 2006 ha girato Cardiofitness, prodotto da Rai Cinema e Palomar e tratto dal libro omonimo dell’autrice torinese Alessandra Montrucchio, e il film tv sulla vita di Marco Pantani, Il Pirata – Marco Pantani, trasmesso da Rai 1 il 5 febbraio 2007, dove impersona Christina, la fidanzata del noto ciclista. Nella primavera del 2013, inoltre, Nicoletta Romanoff è stata concorrente di Altrimenti ci arrabbiamo, talent show di Rai 1 condotto da Milly Carlucci.

EDS