Home Eventi Mercatini di Natale 2019 in Campania: gli stand in un borgo fantasma

Mercatini di Natale 2019 in Campania: gli stand in un borgo fantasma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
CONDIVIDI

Natale 2019 in Campania: un mercatino natalizio fuori dal comune nel cuore del borgo fantasma di Apice Vecchia.

mercatini-natale-apice-vecchia-2019
(Photo credit should read ODD ANDERSEN/AFP via Getty Images)

I Mercatini di Natale sono un appuntamento meraviglioso per tutti coloro che vivono un interno anno in vista dell’arrivo del 25 dicembre! Gli stand, con i profumi di cannella, di vin brulé e di spezie permettono di vivere delle grandissimi emozioni e di tuffarsi veramente nell’atmosfera natalizia. Ce ne sono di bellissimi: alcuni ideati e costruiti nel cuore delle città più belle d’Italia o d’Europa, altri che invece trasformano proprio interi borghi in dei villaggi di Babbo Natale come se fossimo volati in Lapponia, altri ancora che invece vengono realizzati in location molto particolari. Proprio come quello realizzato nel Castello dell’Ettore, nel borgo campano, ormai abbandonato, di Apice Vecchia.

Mercatini di Natale 2019 ad Apice Vecchia

Il borgo fantasma di Apice Vecchia si trova in provincia di Benevento e, dal 23 novembre al 22 dicembre 2019, diventerà sede di un Mercatino di Natale molto particolare e unico nel suo genere. Circa 80 anni fa questo borgo venne abbandonato inspiegabilmente (così pare) e, da allora, è stato quasi dimenticato. Finalmente oggi però torna a vivere, come se fosse una straordinaria magia del Natale. Arrivano proprio qui, infatti, i mercatini natalizi che fanno rivivere Apice Vecchia e il Castello di Ettore in un modo magico e speciale.

Orari e date dei Mercatini

Ogni sabato e domenica, dalle 10 alle 21.30, con una piccola offerta di 2 euro all’ingresso, si potrà così passeggiare nei Mercatini di Natale del borgo: tra stand dedicati a prodotti di artigianato ed altri dediti invece all’enogastronomia locale. Tutti accomunati da un particolare: una incredibile bellezza. Si tratta di mercatini multi-tematici che porteranno i visitatori in un vero e proprio viaggio che si snoda attraverso diverse ambientazioni e diversi spettacoli realizzati da figuranti e artisti circensi che vanno a raccontare proprio la storia di questo borgo. Per l’intrattenimento più classico poi ci saranno anche tanti spettacoli, eventi teatrali e persino il presepe vivente.