Ibrahimovic al Milan, c’è l’accordo: Zlatan torna a vestire il rossonero

IbrahimovicDall’Inghilterra giungono conferme sull’accordo tra Zlatan Ibrahimovic ed il Milan: lo svedese avrebbe già trovato l’accordo e a gennaio tornerebbe in campo.

Già da quest’estate si vocifera che Zlatan Ibrahimovic tornerà a calcare i campi della Serie A. Lo svedese è stato un protagonista indiscusso del nostro campionato per un decennio, vincendo titoli a ripetizione con Juventus, Inter e Milan. Un paio d’anni fa aveva deciso di svernare negli Stati Uniti, ma al termine della ultima Mls aveva già deciso che la sua parentesi nel nuovo mondo era già terminata. A quel punto a lui si era interessato il Bologna che puntava sui buoni rapporti tra Ibra e Mihajlovic per regalare al Dall’Ara un fuoriclasse.

Il problema era legato principalmente a questioni economiche. Zlatan, infatti, percepisce un lauto stipendio, ben oltre le disponibilità del club emiliano. Di recente, allora, si è affacciato il Milan. I rossoneri sono alla ricerca di un uomo di spessore ed esperienza che possa aiutare i tanti giovani in rosa a migliorare ed il profilo dello svedese è ideale. Inoltre l’acquisto di Ibrahimovic porterebbe un ritorno economico e pubblicitario non indifferente.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ibrahimovic al Milan, arrivano conferme dall’Inghilterra

Che i rossoneri abbiano trovato un accordo con il calciatore è stato suggerito dal commissioner della Mls, ma lo lasciano intendere anche le parole che il calciatore ha rilasciato in un’intervista di qualche giorno fa. Un ulteriore conferma è giunta oggi dall’Inghilterra. All’attaccante si erano interessate molte squadre di Premier League, ma oggi il ‘Daily Telegraph‘ ha spento i sogni delle squadre britanniche confermando che Ibrahimovic è pronto al ritorno a San Siro. Entro metà mese dovrebbe in ogni caso giungere l’annuncio ufficiale da parte del calciatore; il quale aveva già detto di volersi mettere a disposizione della nuova squadra a metà dicembre per poter scendere in campo già a gennaio.

Fabio Scapellato

Zlatan Ibrahimovic