Home News Franco Cardellino: chi era l’attore italiano ucciso a Cuba

Franco Cardellino: chi era l’attore italiano ucciso a Cuba

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:35
CONDIVIDI

Lutto e cordoglio per la terribile morte di Franco Cardellino: chi era l’attore italiano ucciso a Cuba in un tentativo di rapina finito male.

Grandi in queste ore il dolore e la costernazione per Franco Cardellino, attore, sceneggiatore e mimo torinese, che è stato ucciso a Cuba, dove viveva da alcuni anni. Secondo quanto ricostruito, l’attore avrebbe tentato di rincorrere un ladro che era entrato in casa. Quando lo ha raggiunto, questi lo ha accoltellato. L’attore aveva 65 anni e viveva a Cuba col figlio.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era l’attore Franco Cardellino: lutto e cordoglio

Franco Cardellino è stato tra i primi insegnanti della scuola Cirko Vertigo di Grugliasco, a Torino. Una decina di anni fa, aveva lasciato tutto per trasferirsi a L’Avana. Qui si occupava di affitti per turisti, gestendo degli alloggi. La sua morte risale al 27 novembre scorso. Tanti sono i messaggi di cordoglio, come quello di un collega che scrive: “Abbiamo girato insieme l’Italia con i tuoi spettacoli, ne serberò sempre il ricordo, anche quello di una persona corretta e geniale… Ci mancherai”.

La conferma della morte dell’attore torinese è arrivata dall’ex moglie Maritza Velasco Delgado e dal figlioccio Samuel, che ha anche contribuito a ricostruire l’accaduto. “Aveva un carattere difficile, ma era un grande mimo e musicista”, ricordano molti amici dell’attore, che viene ricordato soprattutto per le innovazioni apportate a un certo modo di fare cabaret. Nelle prossime ore, la salma di Franco Cardellino dovrebbe rientrare in Italia, dove è prevista la camera ardente.