Home News Incidente padre figlio | gara sulle loro supercar finisce col doppio botto...

Incidente padre figlio | gara sulle loro supercar finisce col doppio botto | VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58
CONDIVIDI
incidente padre figlio
Incidente padre figlio durante una gara tra i due FOTO screenshot

Incidente padre figlio: un genitore ed il suo ragazzo, uno più irrispettoso dell’altro delle regole stradali e della vita, danno vita ad una assurda vicenda.

Un incidente tra padre e figlio durante una corsa clandestina tra i due è avvenuto nel Lincoln Tunnel, l’arteria stradale di New York che passato sotto al fiume Hudson, in mezzo al quale sorge Manhattan. Il filmato è stato realizzato dalla camera car di uno dei due ed è finito in mano alle forze dell’ordine e poi successivamente anche a social network e piattaforme di video sharing. Nella ripresa di vede benissimo la dinamica dell’incidente padre figlio, con i due che intraprendono una gara improvvisata a bordo dei rispettivi bolidi. Entrambi infatti erano al volante di un modello di Chevrolet Corvette roboanti. Accade tutto in pochi secondi. Uno dei due tenta un sorpasso azzardato sulla sinistra, nel tunnel che possiede due sensi di marcia senza alcuna barriera fisica nel mezzo. Proprio in quel mentre sopraggiunge un’altra vettura, ed il bolide che aveva provato il superamento finisce con il centrarlo in pieno.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Incidente padre figlio, la sciocchezza di entrambi è stata punita col carcere

A questo punto, per la sorpresa, per lo spavento o per un calo di concentrazione, pure l’altra supercar finisce con l’essere coinvolta in un subitaneo incidente. Prima slitta e va ad urtare contro la parte destra del tunnel, poi finisce in testacoda e centra un altro veicolo. Ne esce fuori un tamponamento a catena in questa vicenda avvenuta il 9 febbraio del 2019 ma della quale si parla adesso, quando le immagini sono saltate fuori. Alla guida, e sotto accusa, il 44enne Fred Ordine ed il di lui figlio Chadwick Quinones Ordine, 25 anni. Queste immagini sono risultate utili agli inquirenti per convalidare il loro arresto. Pensare che proprio il giovane ha contribuito a farsi arrestare, avendo lui per primo condiviso il filmato sul proprio profilo personale Instagram. In questo modo è stato possibile rintracciare anche il padre e fare scattare le manette per entrambi. Per fortuna non risultano essere feriti gravi in questo incidente.