Home News Delitto di Novi Ligure, la nuova vita di Erika De Nardo: “Si...

Delitto di Novi Ligure, la nuova vita di Erika De Nardo: “Si è sposata”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:11
CONDIVIDI

A rivelare la notizia è don Antonio Mazzi, secondo cui Erika De Nardo “ha maturato la giusta consapevolezza sulla tragedia”. 

Erika De Nardo si è sposata. A rivelare la notizia è don Antonio Mazzi nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Oggi. La ragazza, che oggi ha 35 anni, 18 anni fa – era il 21 febbraio del 2001 – con la complicità del suo fidanzatino Omar Favaro, uccise a coltellate nella sua casa di Novi Ligure la madre Susanna Cassini (41 anni) e il fratellino Gian Luca (11 anni).

“Erika – ha spiegato don Mazzi – ha una nuova vita, si è sposata. Ha maturato la giusta consapevolezza sulla tragedia, quella che permette di continuare a vivere. Il padre è stato molto importante in questo percorso”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Erika De Nardo dal carcere all’altare

Erika e Omar sono due nomi che ogni italiano di almeno 30 anni non può dimenticare. L’efferato omicidio occupò per mesi le prime pagine dei giornali. Nell’aprile del 2003 lei fu condannata a sedici anni di carcere e lui a quattordici. Nel 2011 proprio don Mazzi aveva deciso di accogliere Erika De Nardo nella comunità “Exodus” di Milano. Oggi anche Omar ha una moglie e un figlio.

Entrambi hanno scontato la pena. Durante il periodo di detenzione Erika si è prima diplomata e poi laureata in filosofia a pieni voti, mentre in comunità si è occupata di volontariato. In tutti questi anni il padre Francesco le è stato sempre vicino, dando prova di grande forza d’animo e dignità.