Home News Vittorio Sgarbi | ennesima rissa tv | parolacce contro Mario Giordano |...

Vittorio Sgarbi | ennesima rissa tv | parolacce contro Mario Giordano | VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:36
CONDIVIDI
Sgarbi mario giordano
Vittorio Sgarbi Mario Giordano che rissa FOTO viagginews

Furibonda rissa per Sgarbi in televisione, stavolta contro Mario Giordano che, con una serie di domande mirate, fa infuriare il critico d’arte.

Tremendo scontro televisivo tra Vittorio Sgarbi e Mario Giordano. Il confronto è degenerato in rissa e, per la verità, si è svolto in maniera pressoché unilaterale. Il critico d’arte originario di Ferrara non ha saputo contenere i propri impulsi e ha ricoperto di insulti e di improperi il giornalista Mediaset. Il fatto è successo all’interno di ‘Fuori dal Coro’, la trasmissione condotta ogni settimana proprio dallo stesso Giordano. L’incontro – divenuto alla fine poi ennesimo scontro – tra i due è stato presentato con grande folklore ed in maniera anche molto scherzosa. Entrambi i contendenti sono entrati in scena alla maniera di due pugili, con tanto di ring e di accappatoi personalizzati. Poi però, alle domande di Giordano, in poco tempo si è giunti al caos.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Rissa Vittorio Sgarbi Mario Giordano, il critico d’arte esplode

Il duello Sgarbi Mario Giordano va avanti col secondo che fa i conti in tasca al primo e poi lo accusa di trasformismo. Riguardo alla prima cosa, il critico d’arte e televisivo dice di dichiarare un milione di euro all’anno. E di avere per legge anche un vitalizio ed una pensione. “Cosa dovrei fare? Togliere i denari che la legge prevede per me?”. “Ma ammetti che questa situazione rappresenta un insulto a tanti italiani che non ce la fanno”, replica il conduttore di ‘Fuori dal Coro’. Le staffe Sgarbi le perde quando Giordano riferisce che Sgarbi si candidò nel 1990 a Pesaro con il Partito Comunista, non venendo eletto. Quest’ultimo smentisce e parte con una pletora di parolacce. “Sei una me**a come la tua trasmissione. Dici solo bugie, sei una testa di ca**o”. Ma Giordano con compostezza non replica, così come non ritrae quanto affermato.

GUARDA IL VIDEO