Home News Fedez nei guai: imputato per lesioni durante una lite. Rovazzi testimone

Fedez nei guai: imputato per lesioni durante una lite. Rovazzi testimone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19
CONDIVIDI

Il rapper Fedez è stato imputato per lesioni durante una lite con un vicino. Fabio Rovazzi ha assistito alla scena: ecco cos’ha testimoniato.

Fedez è imputato a Milano per lesioni nei confronti di un vicino di casa. Il rapper lo avrebbe colpito costringendolo a 10 giorni di prognosi. La lite è avvenuta alle sei del mattino del 12 marzo 2016 in zona Tortona. Nell’udienza dello scorso 21 novembre, dinanzi al giudice Tommaso Cataldi, ha testimoniato il cantante Fabio Rovazzi, presente durante la rissa, secondo cui sarebbe stato il vicino a colpire Fedez con un pugno, e non viceversa.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fedez sulla graticola per la rissa con un vicino

Sia Fedez sia il vicino di casa hanno sporto denuncia dopo la lite. Ora davanti al giudice di pace milanese è in corso il procedimento a carico del rapper. Nell’imputazione si legge che Fedez avrebbe aggredito il vicino di casa dopo che quest’ultimo si era affacciato alla sua porta per via della musica alta che proveniva dell’appartamento, provocandogli anche un lieve trauma cranico.

Come accennato, nel corso dell’ultima udienza Rovazzi, che era stato citato come testimone dalla parte offesa e che di recente avrebbe anche avuto qualche attrito con Fedez, ha testimoniato a favore del rapper dichiarando che, secondo il suo ricordo, sarebbe stato il vicino a entrare nell’appartamento e a colpire in volto il marito di Chiara Ferragni. Al che Rovazzi si sarebbe seduto sul divano e avrebbe chiamato l’ambulanza. L’ultima parola ora spetta ai giudici.

EDS