Corpo in congelatore | moglie tiene il marito in questo modo per 11 anni

corpo in congelatore
Moglie tiene un corpo in congelatore e si tratta di quello del marito FOTO viagginews

Un corpo in congelatore per ben 11 anni: lo hanno scoperto gli agenti di polizia dopo il decesso di una donna. Una perquisizione ha poi portato a questo, era il marito di lei.

Un corpo in congelatore, per rinchiuso e conservato in casa per anni. È una trama vista in alcuni film thriller ma che è accaduta anche nella realtà. Infatti la 75enne Jeanne Souron-Mathers avrebbe tenuto il cadavere del proprio coniuge, scomparso nel 2008, ben celato all’interno di un congelatore in casa sua. Il fatto è avvenuto nello stato americano dello Utah. A questa scoperta si è giunti dopo che anche la stessa Jeanne è deceduta. La polizia ha trovato Jeanne priva di vita a letto, morta presumibilmente per cause naturali. Una ispezione della sua abitazione poi ha permesso agli agenti di rinvenire anche i resti dell’uomo, ben chiusi in un freezer. Quei resti appartenevano proprio a Paul Edwards Mathers, il marito di Jeanne e che sparì nel nulla undici anni fa, quando lui di anni ne aveva 69.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Corpo in congelatore, da valutare la posizione della moglie

In un comunicato ufficiale, la polizia spiega che il corpo si trovava in un congelatore orizzontale e che risultava del tutto intatto ed ottimamente conservato. Non si sa se sia stata la moglie ad avere ucciso il proprio marito per poi nasconderne il corpo. Oppure se lei abbia voluto conservarlo in casa dopo un decesso improvviso da parte di lui. Ogni ipotesi è tutta da provare. Anzitutto si procederà con un esame autoptico per cercare di stabilire la possibile causa della morte. Una autopsia sarà condotta tra l’altro anche su ciò che resta di Jeanne. Fatto sta che una circostanza di questa portata risulta molto sospetta. Difficile che la donna non sapesse della presenza del corpo in casa. Così come altrettanto complicato è pensare che non sia stata lei a metterlo dentro al freezer. La scomparsa di Paul da ben 11 anni è stata confermata anche dalla testimonianza di alcuni vicini di casa.

R. Kelly abusi
FOTO viagginews