Abuso degli abbaglianti, attenzione agli adesivi horror

Dalla Cina arriva la soluzione per combattere l’abuso dei fari abbaglianti sulle strade italiane ed europee: ecco cosa sono e come funzionano

Adesivi abbaglianti Ormai sulle strade italiane (e non solo) è sempre più difficile guidare visto che non viene più rispettato adeguatamente il codice della strade. Dalla distanza di sicurezza che non viene più mantenuta all’utilizzo delle frecce che è pressoché sparito. E così, inoltre, se si guida di notte c’è da affrontare l’abuso degli abbaglianti. Sia per una cattiva illuminazione delle strade e sia per abitudine degli automobilisti, che si avvicinano spesso all’altra auto dalla corsia opposta con i fari abbaglianti senza abbassare la luminosità. Per combattere questa pratica molto diffusa in tutto il mondo, sembra che in Cina abbiano inventato dei geniali adesivi horror da applicare sul lunotto posteriore. Sono altamente tecnologici visto che durante il giorno o la notte sono invisibili: soltanto quando l’auto accende gli abbaglianti mettono in mostra il loro stile.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Abuso degli abbaglianti? Ecco la soluzione degli adesivi

Queste immagini rappresentano così figure misteriose e spaventose come mostri o bambine dai capelli lunghi e neri che sono protagonista dei film horror orientali. Inoltre, è possibile acquistarli grazie alle vendite online per pochi euro, ma c’è da consultare il codice della strada in base alla vigente normativa della circolazione stradale. Su Amazon si possono trovare gli sticker “spaventosi”.

Adesivi abbaglianti